Cronaca Gambettola

Accoltellato dalla moglie, paura per un 61enne di Gambettola

Accoltellato al collo dalla moglie. Se l'è vista brutta Giorgio Pascucci, un pensionato di 61 anni originario di Gambettola, ma residente a Cerredolo di Toano, nell’Appennino reggiano

Accoltellato al collo dalla moglie. Se l'è vista brutta Giorgio Pascucci, un pensionato di 61 anni originario di Gambettola, ma residente a Cerredolo di Toano, nell’Appennino reggiano. Il fatto è avvenuto martedì mattina, intorno alle 9.30, al civico 2 di un'abitazione in via Corbella. L'uomo è stato ricoverato all'ospedale di Castelnovo Monti e non è in pericolo di vita, mentre la donna, una tunisina di 51 anni, è stata arrestata con l'accusa di lesioni gravi.

Il tutto è avvenuto al culmine di una lite. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l'extracomunitaria ha afferrato un coltello, per poi colpire per tre volte il compagno. A dare l'allarme sono stati alcuni abitanti della casa. I vicini hanno riferito che i due litigavano spesso e che lo avevano fatto anche lunedì notte. Martedì la lite è ripresa, fino al sanguinoso epilogo. Pascucci è riuscito a guadagnare l'uscita di casa, suonando alla porta di un condomino.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del “118” con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Il ferito, trasportato all'ospedale di Castelnovo Monti, non è in pericolo di vita. I Carabinieri hanno invece fermato la donna, che si era barricata in casa. Ora è in carcere a disposizione del pm Luca Guerzoni. Gli uomini dell'Arma hanno anche sequestrato il coltello da cucina, con una lama lunga circa trenta centimetri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato dalla moglie, paura per un 61enne di Gambettola
CesenaToday è in caricamento