rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Gatteo

Violenta lite e accoltellamento nella notte, i Carabinieri seguono la scia di sangue sull'asfalto: risolto il 'giallo'

Le macchie di sangue erano state scoperte da un residente che aveva fatto scattare l'allarme. Sul posto si erano immediatamente portati i Carabinieri della Compagnia di  Cesenatico

Nella tarda mattinata di martedì la scoperta non certo piacevole di una scia di sangue sull'asfalto nella zona di Gatteo Mare, in via Primo Maggio. A poca distanza un coltello da cucina trovato sull'asfalto che non faceva presagire nulla di buono. Le indagini dei Carabinieri hanno ricostruito la vicenda, nel corso della notte una violenta lite tra due uomini di nazionalità romena con uno dei litiganti colpito da una coltellata.

Le macchie di sangue erano state scoperte da un residente che aveva fatto scattare l'allarme. Sul posto si erano immediatamente portati i Carabinieri della Compagnia di  Cesenatico sotto la guida del Capitano Flavio Annunziata, per gli accertamenti sul caso, sentendo in particolare gli abitanti della zona. In pratica, seguendo proprio le macchie di sangue gli uomini dell'Arma sono arrivati fino ad una struttura alberghiera in cui si trovavano i due litiganti, due cittadini romeni di circa 40 anni che dopo lo scontro non si erano recati al pronto soccorso. Quello colpito dal coltello ha ovviamente avuto la peggio, e sono stati proprio i Carabinieri ad accompagnarlo in mattinata in ospedale dove ha rimediato una prognosi di 10 giorni.

 Gli inquirenti stanno valutando proprio in queste ore i risvolti legali della violenta lite per eventuali denunce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite e accoltellamento nella notte, i Carabinieri seguono la scia di sangue sull'asfalto: risolto il 'giallo'

CesenaToday è in caricamento