rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Accesso più facile a 'Garanzia Giovani', un nuovo servizio di supporto per gli under 30 in cerca di lavoro

“La finalità di questo importante accordo – commenta l’Assessora alle Politiche giovanili Carmelina Labruzzo – è quella di agevolare l’accesso dei giovani al programma Garanzia Giovani"

L’inserimento nel mondo del lavoro dei ragazzi e delle ragazze sotto i 30 anni compiuti da oggi sarà più facile grazie all’affiancamento, da parte di un operatore dell’Informagiovani, dell’utente chiamato a compilare tutta la documentazione prevista nell’ambito del programma Garanzia Giovani. L’Amministrazione comunale di Cesena ha sottoscritto infatti una convenzione con l’Agenzia regionale per il lavoro dell’Emilia-Romagna per l’attivazione presso lo sportello comunale di un nuovo servizio di supporto tecnico informatico ai giovani in cerca di lavoro.

“La finalità di questo importante accordo – commenta l’Assessora alle Politiche giovanili Carmelina Labruzzo – è quella di agevolare l’accesso dei giovani al programma Garanzia Giovani consentendo anche al nostro Informagiovani di ampliare il ventaglio di servizi offrendo un supporto pratico ai ragazzi e alle ragazze che intendo iscriversi al Programma. Per queste ragioni nella sede di Corso Cavour 146 allestiremo una postazione dedicata che potrà essere utilizzata dagli utenti affiancati dal nostro personale con competenze tecniche informatiche, sia per la fase di adesione e prenotazione dell’appuntamento, che per la fase di colloquio a distanza con il Centro per l’Impiego”. Il servizio sarà attivo negli orari di apertura dello Sportello comunale: martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 18;il venerdì dalle 9 alle 12,30.

Il programma Garanzia Giovani è un’iniziativa che prevede una serie di misure di politica attiva del lavoro rivolte a giovani NEET (che non studiano e che non hanno un'occupazione) di età compresa tra 18 e 30 anni che si propone di supportare i giovani in cerca di occupazione nelle diverse fasi di ricerca, attraverso un percorso gratuito e personalizzato, nella realizzazione del proprio progetto professionale, favorendo l’incontro domanda/offerta di lavoro o l’avvio di un’attività autonoma. Con lo scopo di agevolare l’accesso dei giovani al programma, l’Agenzia del Lavoro, congiuntamente alla Regione, ha proposto ai Comuni dell’Emilia-Romagna di collaborare all’iniziativa Garanzia Giovani, aderendo a una convenzione “aperta” per la realizzazione presso gli sportelli Informagiovani comunali di un servizio specifico di supporto-tecnico informatico.

L’attività di supporto riguarderà le operazioni di verifica e acquisizione di documenti identificativi dell’utente (carta d’identità, permesso di soggiorno, se minore di 18 anni documento del tutore o di chi ha la potestà genitoriale); la verifica del possesso dei requisiti per accedere alle misure e cioè l’adesione al programma Garanzia Giovani e la verifica dei requisiti NEET, e del possesso di SPID o il supporto alla richiesta di SPID ai fini dell’accesso al Portale Lavoro Per Te; l’identificazione del Centro per l’Impiego di competenza territoriale; il supporto tecnico informatico all’adesione a Garanzia Giovani, al rilascio della Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) online, alla presa dell’appuntamento e alla gestione del colloquio a distanza; l’invio di comunicazioni al Centro per l’Impiego come definite dalla check list.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accesso più facile a 'Garanzia Giovani', un nuovo servizio di supporto per gli under 30 in cerca di lavoro

CesenaToday è in caricamento