menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accampamento nomadi vicino l'Adriatica, il sindaco firma l'ordinanza di sgombero

Sabato gli agenti, affiancati dai Carabinieri, hanno accertato la presenza di una serie di roulotte appartenenti a nomadi con cittadinanza italiana tutti residenti a Noto (Siracusa)

Il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, ha firmato un'ordinanza di sgombero di un accampamento nomadi nell'area sterrata sulla SS16 dietro il piazzale della Rocca. Sabato gli agenti, affiancati dai Carabinieri, hanno accertato la presenza di una serie di roulotte appartenenti a nomadi con cittadinanza italiana tutti residenti a Noto (Siracusa). "In considerazione che l'area in oggetto non può essere utilizzata come area di sosta ho ordinato agli interessati lo sgombero dell'area entro la mattinata di domenica", rende noto il primo cittadino.

"Polizia Municipale e Carabinieri stanno collaborando per tenere monitorata la situazione, chiedo ai cittadini di segnalare alle forze dell'ordine eventuali situazioni anomale o di illeciti - conclude Gozzoli -. Visto che le soste non autorizzate si stanno ripetendo con frequenza, nei prossimi giorni l'area sarà affidata alla Cooperativa Ccils per realizzare un parcheggio temporaneo custodito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento