menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesenatico, da profugo a "vù cumprà": la Municipale intercetta un 25enne

Dopo avere sequestrato la merce ed avere contestato al venditore la prevista sanzione amministrativa, il 25enne stato affidato ai responsabili della struttura, che lo hanno riaccompagnato nell'albergo

Da profugo a "vù cumprà". Gli agenti della Polizia Municipale di Cesenatico, impegnato in un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale, hanno intercettato martedì mattina un bengalese di 25 anni mentre stava vendendo oggetti vari nel parcheggio pubblico di piazza Del Monte S.N. Una volta identificato, è stato accertato che l'extracomunitario risulta uno dei profughi alloggiati in un hotel della località rivierasca. Dopo avere sequestrato la merce ed avere contestato al venditore la prevista sanzione amministrativa, il 25enne stato affidato ai responsabili della struttura, che lo hanno riaccompagnato nell'albergo.

Sulla questione è intervenuta la Lega Nord, col segretario Jacopo Morrone: “Ci chiediamo come sia possibile che questa persona sia entrata in possesso di merce contraffatta e addirittura gli sia stata concessa la possibilità di girovagare per Cesenatico senza alcun tipo di controllo. La cooperativa si accolli l’importo della sanzione amministrativa e renda conto dei movimenti di queste persone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento