A14, inaugurato il nuovo casello del Rubicone

Situata tra le uscite di Cesena e Rimini Nord, nel Comune di Gatteo, la nuova infrastruttura rappresenta una risposta concreta alla crescente domanda di mobilità e valorizzazione turistica della zona

Il passaggio di un'auto d'epoca

E’ stato inaugurato venerdì mattina il nuovo svincolo di Valle  del  Rubicone.  Situata  tra  le uscite di Cesena e Rimini Nord, nel Comune  di  Gatteo,  la nuova infrastruttura rappresenta una risposta concreta  alla  crescente  domanda  di  mobilità e valorizzazione turistica della  zona  del Rubicone. Realizzata con un investimento complessivo di 22 milioni  di  euro,  oltre 8 da parte di Autostrade e circa 13 ripartiti tra Provincia  e comuni interessati, la nuova uscita Valle del Rubicone è stata consegnata agli automobilisti con un mese di anticipo rispetto al programma lavori.

“Siamo  molto  soddisfatti  -  ha  dichiarato  Riccardo Mollo, Condirettore Generale  di  Autostrade  per  L’Italia  - di mettere a disposizione del territorio  un’opera  fortemente  richiesta  e  importante  per lo sviluppo infrastrutturale e turistico dell’area. E’ un traguardo raggiunto con oltre un anno di anticipo sui tempi inizialmente previsti grazie  all’affidamento diretto alla nostra controllata Pavimental, che ci ha permesso di abbattere i  tempi  di  affidamento e terminare i lavori un mese prima della scadenza contrattuale.  Ma  è un successo – ha aggiunto – frutto anche della stretta collaborazione   con   la   Struttura  di  Vigilanza  sulle  concessionarie autostradali e con tutti gli enti locali coinvolti: Regione Emilia Romagna, Provincia di Forlì-Cesena e i Comuni interessati”.

"L’apertura  del  Casello Autostradale "Valle del Rubicone" - ha dichiarato Massimo  Bulbi,   Presidente  della  Provincia di Forlì-Cesena - è un fatto estremamente  positivo,  e  lungamente  atteso.  Direi  che rappresenta una vittoria  per  le istituzioni che lo hanno promosso, con l'impegno convinto delle  associazioni di rappresentanza economica e sociale. Una vittoria per il   territorio   e  per  tutti  i  cittadini  sulla  cui  vita  esso  avrà ripercussioni estremamente positive . Di questa nuova 'porta' si gioverà il sistema  imprenditoriale  qui fortemente radicato, ma anche il turismo;  ne trarrà  giovamento  anche  l'ambiente  in  quanto forti volumi di traffico, specie  pesante,  non  dovranno forzatamente più transitare sulla viabilità interna  liberando  i  centri abitati da smog e rumore. Al conseguimento di tutto  ciò  ha  portato un contributo decisivo la capacità di fare gioco di squadra  e  l'attenzione  e  la  disponibilità degli enti nazionali e anche della Società Autostrade che ringrazio sentitamente, per la disponibilità a dialogare con noi per rendere l'opera fattibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



Il  progetto  dell’opera,  approvato  dall’Anas  il 28 dicembre 2009, i cui lavori  sono  stati  affidati  a  Pavimental  il  30  aprile  del 2010,  ha comportato  la realizzazione di una nuova stazione autostradale composta da 7  piste in entrata e 4 di uscita, uno svincolo cosiddetto a “trombetta” ed un  cavalcavia,  viabilità  di  collegamento  alla  esistente  rete viaria. Completano  il progetto 2km di barriere fonoassorbenti installate nell’area occupata dalla nuova stazione Valle del Rubicone.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento