A Gambettola si rifanno le strade: interventi da 120mila euro

Si tratta di interventi su strade la cui manutenzione è prioritaria al fine di garantire la sicurezza nella circolazione di veicoli, ciclisti e pedoni

L’amministrazione di Gambettola, mentre è in corso la sperimentazione dei Velo Ok per limitare la velocità in via Pascoli e via Montanari, investe sulla sicurezza stradale con interventi di manutenzione straordinaria delle strade. Si tratta di interventi su strade la cui manutenzione è prioritaria al fine di garantire la sicurezza nella circolazione di veicoli, ciclisti e pedoni.

"Nel piano investimenti annuale – dichiara il Sindaco Roberto Sanulli – abbiamo destinato risorse del nostro bilancio per un ammontare di 120mila euro finalizzate agli interventi più urgenti di asfaltatura delle strade, secondo un piano annuale che negli ultimi anni ci ha consentito di intervenire su oltre la metà delle strade comunali, migliorando il manto stradale di diverse strade che spesso viene compromesso dalle avverse condizioni atmosferiche. Il servizio lavori pubblici sta definendo gli ultimi particolari del progetto esecutivo che nei prossimi giorni verrà approvato dalla Giunta per poi avviare l’iter del bando di gara per l’aggiudicazione dei lavori che dovrebbero iniziare entro il mese di settembre. Quest’anno sarà oggetto di manutenzione via Ravaldini (dall’incrocio con corso Mazzini fino a via Padre Vicinio da Sarsina) e verranno sistemati i tratti più deteriorati di via Del Lavoro, via Europa, via Lasagna e via Alfieri. Il progetto prevede anche la sistemazione del marciapiedi adiacente via Pascucci, nel tratto compreso fra il ponte sulla Rigossa e il sottopassaggio ferroviario. Continuiamo ad investire importanti risorse per rendere più sicure le nostre strade. Oltre all’intervento di asfaltatura già menzionato, ricordo che è in fase avanzata di elaborazione anche il progetto di riqualificazione di via Nenni, che verrà presentato pubblicamente ai primi di settembre. Inoltre abbiamo in calendario di avviare la progettazione per riqualificare via Don Minzoni e viale Carducci. Infine, per favorire maggiore sicurezza stradale, in settembre analizzeremo la sperimentazione dei Velo Ok, installati ai primi di luglio, per valutare se renderli definitivi. Naturalmente come amministrazione continueremo un’opera di sensibilizzazione per stimolare i cittadini ad una maggiore attenzione alle regole del codice della strada, in primis il rispetto dei limiti di velocità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento