Cronaca

A fare la spesa lontano da casa, "spostamenti vietati": fioccano le denunce

I Carabinieri hanno sanzionato spostamenti in comuni e addirittura province diverse, assolutamente vietati dalle disposizioni in vigore

L'ultimo fine settimana ha tenuto impegnati i Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, chiamati a vigilare sul rispetto delle misure governative, dirette a contenere la diffusione del virus.

Ben 59 le persone denunciate all'esito dei massicci controlli posti in essere che hanno riguardato 900 persone. I Carabinieri hanno riscontrato diverse spostamenti non consentiti dal decreto, per raggiungere supermercati più grandi e più riforniti, rispetto a quelli più vicini alle abitazioni dei controllati. Spostamenti addirittura in comuni e province diverse assolutamente vietati dalle disposizioni in vigore. L'indicazione è infatti quella di recarsi al supermercato più vicino alla propria abitazione. I controlli degli uomini dell'Arma andranno avanti e vedranno in campo 16 pattuglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fare la spesa lontano da casa, "spostamenti vietati": fioccano le denunce

CesenaToday è in caricamento