menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Cesenatico investiti 350.000 euro per la manutenzione del verde pubblico

I lavori di potatura hanno spaziato sia dal punto di vista delle zone della città sia per la tipologia di intervento

Entro metà marzo Cesenatico Servizi concluderà l’opera delle potature con il piano messo in atto quest’anno che ha contribuito a un completo restauro di tutto il verde di Cesenatico: 2.147 piante potate, più di 40 vie coinvolte e lavori importanti anche all’interno dei due parchi della città. Le operazioni sono cominciate nei mesi scorsi e si concluderanno entro i primi giorni di marzo, coordinate dal dottor Fabio Ceccarelli, responsabile del verde di Cesenatico Servizi. Gli alberi e le piante di Cesenatico sono un patrimonio della città e l’obiettivo dell’Amministrazione comunale è stato quello di rendere il verde della città non solo più sicuro ma anche esteticamente più bello e accogliente. 

I lavori di potatura hanno spaziato sia dal punto di vista delle zone della città sia per la tipologia di intervento: potatura di grossi rami secchi e risanamento dei rami e parti di chioma ammalorate; contenimento delle chiome dei pioppi per garantirne la stabilità nel rispetto dell’armonia della chioma, innalzamento delle chiome perseguendo forme slanciate, armoniche, arieggiate e luminose; potature mirate a garantire maggiore luminosità sfruttando le colorazioni riflesse e diffuse caratteristiche per migliorare la visibilità interna ed esterna, potature mirate a garantire maggiore luminosità sfruttando le colorazioni riflesse e diffuse caratteristiche dei pini; puliture a secco. Oltre ai lavori di potatura si è proceduto anche alla sostituzione di 183 piante che si trovavano in condizioni di pericolosità che hanno ricevuto una precisa valutazione da parte degli agronomi attraverso VTA (Visual Tree Assestment). Oltre alla sostituzione delle piante a rischio sono state messe a dimora molte altre piante, basti pensare all’area adiacente al nuovo  “Naviskate Park” dove attraverso il progetto regionale “Radici per il futuro” sono state piantate 170 nuove alberature ed altre 30 divise tra il Parco di Ponente e la Pineta di Zadina. 

Nei mesi scorsi l’assemblea di Cesenatico servizi ha approvato una variazione di budget di  256.000 euro da destinare al verde pubblico. La variazione di budget di Cesenatico Servizi è arrivata in virtù di alcune voci di spesa sui cui la società ha avuto risparmi, anche dovuti al lockdown, oltre a maggiori risorse legate al venir meno di accantonamenti fatti e si è deciso così di intervenire sulla manutenzione del verde pubblico. L’Amministrazione Comunale ha aggiunto  100.000 euro extra bilancio, come già fatto nei due anni scorsi. 
 “L’attenzione e la cura del verde pubblico di Cesenatico procedono per gradi: stiamo facendo, abbiamo fatto e vogliamo fare ancora. Sono tre anni che aggiungiamo 100.000 euro di extra a bilancio per impegnarci in questo. Quello di questi mesi è un intervento inedito per quanto riguarda la capillarità delle potature, gli abbattimenti mirati e le nuove piantumazioni. Anche il prossimo triennio dovrà essere caratterizzato da una sensibilità verso il verde: è per il bene di Cesenatico, delle nuove generazioni e anche un traino per il turismo. Come sulla manutenzione delle strade, anche sugli interventi straordinari legati al verde in questi 5 anni abbiamo aumentato le risorse a bilancio per recuperare il terreno perduto. Uno sforzo importante che inizia a dare i suoi frutti e anche la cittadinanza può rendersi conto del lavoro messo in campo “, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli. 

“Ringrazio Cesenatico Servizi e il dottor Fabio Ceccarelli per il lavoro attento e meticoloso che hanno portato avanti: dietro a questo piano c’è stata sì volontà di agire, ma anche riflessione, studio e idee nuove. Il nostro verde è sempre una priorità e siamo convinti che un intervento del genere possa essere di grande impatto sulla città”, il commento dell’Assessore Valentina Montalti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento