Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

A Cesenatico calano le nascite e il lockdown rallenta i movimenti migratori

I numeri relativi alla demografia a Cesenatico nei primi 6 mesi del 2020 vedono un calo dei movimenti migratori delle persone, come era immaginabile per il lockdown

I numeri relativi alla demografia a Cesenatico nei primi 6 mesi del 2020 vedono un calo dei movimenti migratori delle persone, come era immaginabile per il lockdown.  Durante questi ultimi 4 mesi, nel 2020, si sono registrate 228 immigrazioni all’interno del Comune di Cesenatico e 106 emigrazioni. Nel 2019 le immigrazioni erano state superiori, 260, ma si era registrato anche un numero maggiore di emigrazioni, 272. 

Inoltre calano le  nascite rispetto allo stesso periodo nel 2019: il periodo compreso tra il 1 marzo 2019 e il 30 giugno 2020 ha visto registrarsi infatti 45 nuovi nati e 84 decessi; mentre dal 1 marzo 2019 al 30 giugno 2019 c’erano stati 52 nuovi nati e 82 decessi. I dati riguardano un periodo molto particolare per via dell’emergenza sanitaria, ma si confermano sui livelli osservati nel 2019.  Nel mese di marzo 2020 si sono registrate 14 nascite e 24 decessi, nel mese di aprile 2020 12 nascite e 20 decessi, nel mese di maggio 2020 9 nascite e 12 decessi, nel mese di giugno 2020 10 nascite e 28 decessi. Nel mese di marzo 2019 si erano registrate 17 nascite e 19 decessi, nel mese di aprile 2019 13 nascite e 21 decessi, nel mese di maggio 11 nascite e 24 decessi e nel mese di giugno 11 nascite e 18 decessi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cesenatico calano le nascite e il lockdown rallenta i movimenti migratori

CesenaToday è in caricamento