A Cesena venerdì 8 i finalisti del Premio Bancarella

La città di Cesena torna ad indossare l’abito da sera delle grandi occasioni, nel segno della letteratura. D’altronde, ha le carte in regola per farlo, visto che può vantare un tempio dei libri senza eguali

La città di Cesena torna ad indossare l’abito da sera delle grandi occasioni, nel segno della letteratura. D’altronde, ha le carte in regola per farlo, visto che può vantare un tempio dei libri senza eguali: la Biblioteca Malatestiana. Venerdì alle ore 20,45, il Centro Culturale San Biagio tornerà ad ospitare alcuni degli scrittori più brillanti del momento. Sono i finalisti del 60° Premio selezione Bancarella portato nella città dalla Confesercenti.

Hanno confermato il loro arrivo Luca Mercalli (“Prepariamoci”), Davide Enia (“Così in terra”), Mario Buticchi (“La voce del destino”), Marcello Simoni (“Il mercante di libri maledetti”), Alessandro Perissinotto (“Semina il vento”) e Luca Crovi in rappresentanza di Biorn Larsson  (I poeti morti non scrivono gialli). La serata è stata organizzata dalla Confesercenti Cesenate in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesena.

Gli appuntamenti degli anni scorsi sono stati molto stuzzicanti: ascoltare dalla voce degli scrittori cosa c’è dietro le loro “creature letterarie” è più avvincente di quanto si possa immaginare. Soprattutto se ci sono personaggi che sanno affascinare  il pubblico, ad esempio sanno fare Buticchi e Perissinotto con la loro grande competenza.

Quanto a Luca Mercalli, che oltre ad essere scrittore è il meteorologo molto seguito della trasmissione di Fabio Fazio “Che tempo che fa” di rai tre, non abbiamo dubbi sulla sua capacità di catturare l’attenzione del pubblico. Anche il giovane Simoni che insieme a Buticchi, Mercalli, Perissinotto e Larsson ha incontrato gli oltre 600 studenti cesenati che hanno aderito al Concorso a colpi di recensione “Il Bancarella nelle scuole – Un libro premia per sempre”, ha sfoderato un’incredibile feeling con gli studenti.  

Tutto da scoprire invece Davide Enia autore di “ Così in terra”, un libro d’esordio davvero straordinario. Larsson sarà rappresentato da Luca Crovi, che nel tempo libero ha sempre coltivato la sua passione per la saggistica legata al giallo e al fantasy. Dal suo ultimo saggio, “Tutti i colori del giallo” ha preso il nome l'omonima trasmissione che ha condotto per diversi anni su Rai Radiodue. Il galà al San Biagio sarà anche l’occasione per riportare sotto i riflettori i ragazzi vincitori di questa iniziativa nelle varie città della regione.

A Cesena l’ha spuntata Nicola Catasca dell’Istituto Iris Versari. Un altro momento importante della serata di venerdì sarà la consegna del Premio Confesercenti “Cesena e le sue pagine” ad una giovane cesenate: Lorenza Ghinelli autrice di due romanzi già pubblicati in diversi paesi europei. Non mancherà l’ormai tradizionale appendice gastronomica e conviviale all’evento, nella cornice suggestiva del chiostro. Qui saranno protagonisti i prodotti tipici della Romagna, a partire dalla piadina. Un’occasione per far conoscere a questi “vip della letteratura” le delizie gastronomiche locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intera iniziativa è stata organizzata da Confesercenti Cesenate (curata da Maria Luisa Pieri) e porteranno il proprio saluto il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, il presidente della Confesercenti Emilia-Romagna, Roberto Manzoni e Claudio Giumelli, in rappresentanza della Fondazione Bancarella. La speranza degli organizzatori è che la risposta della cittadinanza, a cominciare dai giovani, sia all’altezza della qualità degli scrittori ospiti. Anche perché – confessano Elena Baredi, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesena e Maria Luisa Pieri organizzatrice della manifestazione per Confesercenti Cesenate - il desiderio sarebbe quello di ricandidarsi anche negli anni a venire per questo” gran galà” del Bancarella”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento