Cronaca

A Cesena un migliaio tra fedeli e simpatizzanti, battesimi in piscine private per i Testimoni di Geova

Anche quest’anno uno dei momenti più attesi al congresso annuale dei Testimoni di Geova, è stata la cerimonia del battesimo dei nuovi credenti

Anche quest'anno uno dei momenti più attesi al congresso annuale dei Testimoni di Geova, è stata la cerimonia del battesimo dei nuovi credenti, che per ragioni sanitarie, è stata celebrata in piscine, vasche e anche in mare aperto, rispettando le norme di sicurezza. Ragazzi, adulti, ma anche persone avanti con gli anni hanno deciso di mostrare pubblicamente con il battesimo in acqua la loro spontanea decisione di abbracciare la fede dei Testimoni di Geova, approfondita nei mesi precedenti.

Anche nel comune di Cesena ci sono stati diversi battezzati sia in piscine private che in mare. "Siamo felici di vedere come gli insegnamenti biblici aiutino molti giovani ad affrontare i problemi legati all'adolescenza, ad avere buoni amici e a fare scelte sagge per il loro futuro".

Lo scorso anno i nuovi battezzati in Italia sono stati quasi 4.000, nel mondo 242.000. A tutela della salute di tutti e interrompendo una consuetudine che dura da oltre un secolo, i Testimoni di Geova hanno deciso di organizzare per la seconda volta i loro congressi annuali in modalità virtuale.

Nel Comune di Cesena oltre 1.000 fedeli e simpatizzanti, aderenti alle comunità di Testimoni di Geova locali, stanno seguendo in modalità digitale il programma del congresso. Tanti altri utenti, in numero non ancora quantificato, fruiscono del programma disponibile gratuitamente sul sito jw.org.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cesena un migliaio tra fedeli e simpatizzanti, battesimi in piscine private per i Testimoni di Geova

CesenaToday è in caricamento