Festa di Radio 3, si lavora sui dettagli: sopralluogo del direttore Sinibaldi

Ad accogliere il direttore Sinibaldi ed accompagnarlo nella perlustrazione il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore alla Cultura Christian Castorri e Graziano Rinaldini, presidente di Formula Servizi, partner nell’organizzazione dell’evento.

Manca solo l’accordo formale – che dovrebbe essere sottoscritto a breve - per sancire ufficialmente l’investitura  di Cesena  come nuova sede della Festa di Radio 3. Ma, intanto, la macchina si è già messa in moto e martedì mattina è arrivato lo stesso Marino Sinibaldi, direttore di Rai Radio 3, per fare un sopralluogo degli spazi scelti per ospitare la kermesse, prevista da venerdì 25 a domenica 27 maggio. Ad accogliere il direttore Sinibaldi ed accompagnarlo nella perlustrazione il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore alla Cultura Christian Castorri e Graziano Rinaldini, presidente di Formula Servizi, partner nell’organizzazione dell’evento.

“L’incontro  con il direttore Sinibaldi - riferiscono Lucchi e Castorri - è stato molto positivo (in linea con il parere favorevole già espresso dai funzionari Rai venuti a dicembre per verificare la fattibilità dell’evento) e in qualche modo rappresenta il sigillo definitivo al percorso intrapreso per portare a Cesena questo importante appuntamento culturale, che nelle ultime edizioni forlivesi ha richiamato circa 20mila persone. Possiamo già confermare che il cuore della manifestazione sarà il Teatro Bonci, affiancato dal vicino teatro Verdi. Nel frattempo stiamo lavorando per verificare la possibilità di utilizzare i Giardini Pubblici e piazza della Libertà come sede di alcuni degli appuntamenti in programma". E sono stati proprio queste le principali tappe toccate da Marino Sinibaldi a Cesena, che prima di partire ha fatto una visita anche alla Biblioteca Malatestiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento