A 101 anni si è spenta la signora Pia, a maggio sconfisse il Coronavirus insieme al figlio

Il 7 settembre avrebbe spento 102 candeline, la "nonna" più longeva della parrocchia di Villachiaviche si è spenta domenica scorsa

Il 7 settembre avrebbe spento 102 candeline, la signora Pia Pieri, la "nonna" più longeva della parrocchia di Villachiaviche, si è spenta domenica scorsa. Pia era balzata agli onori della cronaca lo scorso maggio per aver sconfitto insieme al figlio Cesare il Coronavirus. Una guarigione alla veneranda età di 101 anni che era stata anche un messaggio di speranza, nella fase più grave dell'emergenza Covid. Una malattia vissuta nel letto d'ospedale insieme al figlio Cesare, poi la gioia del ritorno nella casa di Villachiaviche, festeggiata dai vicini.

"Domenica sera, proprio mentre il figlio la stava aiutando a mangiare, nel suo letto, Pia ha iniziato a respirare profondamente e dopo pochi attimi a reso l'anima a Dio, sorretta dall'abbraccio del figlio". Don Daniele Bosi, suo parroco,  la ricorda così:  "Ho avuto modo di conoscere bene Pia e suo figlio in quanto, per 7 anni ho portato a lei personalmente la comunione mensile nella sua abitazione. Conosciuta da tutti come “la Pia dla butëga” , aveva compiuto 100 anni nel 2018 e facemmo festa nel locale con concorso di vicini e parenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo il matrimonio avvenuto nel 1954 ha aperto l’attività nel suo bar – alimentari, un locale ubicato sotto casa, in via Cervese 2144. Per motivi di salute, negli ultimi anni Pia ha lasciato l’attività al figlio, che oltre che continuare l’opera della mamma, a servizio principalmente degli anziani della zona tra cui la vicina “Corea”, si è preso cura in modo mirabile della mamma avendone piena e totale gestione, essendo figlio unico. Merita di essere visitato il piccolo bar alimentari, oltre che per la cortesia di Cesare, per entrare in una atmosfera pittoresca e caratteristica, dove sembra il tempo essersi fermato". Il funerale si svolgerà mercoledì alle 9.30 presso la chiesa di Villachiaviche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento