A 101 anni fa visita al sindaco Lucchi: "Ricambio la cortesia dello scorso anno"

Lo scorso anno, quando aveva compiuto 100 anni, aveva ricevuto la visita del Sindaco. Invece, quest’anno, dopo aver spento 101 candeline, ha voluto ricambiare la cortesia

Lo scorso anno, quando aveva compiuto 100 anni, aveva ricevuto la visita del Sindaco. Invece, quest’anno, dopo aver spento 101 candeline, ha voluto ricambiare la cortesia. Così, nei giorni scorsi, il signor Natale Pasolini è arrivato a Palazzo Albornoz per incontrare il Sindaco Paolo Lucchi. E anche in questo incontro il signor Pasolini - nato a Montiano la vigilia di Natale del 1912 (da qui il suo nome) – ha mostrato di aver mantenuto una gran forma e  uno spirito invidiabile, a dispetto del peso degli anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento