menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna uccisa dopo la lite, il figlio trovato nudo a vagare per strada

Una donna è stata uccisa nella tarda serata di mercoledì nell'entroterra cesenate. La vittima, secondo le prime e sommarie informazioni, aveva 64 anni

L'aggiornamento: i dettagli dell'omicidio e l'arresto del 29enne

Una donna è stata uccisa nella tarda serata di mercoledì nell'entroterra cesenate. La vittima aveva 64 anni e si chiamava Luciana Torri. Il figlio della donna, Federico Verdoni di 29 anni, è stato bloccato dai Carabinieri mentre vagava completamente nudo per le strade del paese poco dopo il fatto ed è stato immediatamente preso per essere interrogato. A immortalare quest'ultima scena anche alcuni video amatoriali girati nella zona, che riprendono un uomo nudo e in stato confusionale che sbraita e cerca di fermare le auto in transito. Proprio queste segnalazioni al 112 hanno fatto giungere sul posto una prima pattuglia e ai militari appena giunti sarebbe stato proprio il diretto interessato a indicare l'accoltellamento appena compiuto. Il dramma si è consumato all'ultimo piano in una palazzina di sei appartamenti in via dell'Orto, una zona residenziale a Bora di Mercato Saraceno, poco prima delle 22 di mercoledì sera. La donna è  stata uccisa a coltellate, dopo una lite.  Sull'episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Cesena, coordinati dal pm Filippo Santangelo.

VIDEO - Il luogo della tragedia e le indagini dei carabinieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento