Il Comune di Cesena nomina Mark Knopfler "ambasciatore culturale della città"

Il grande musicista inglese, già fondatore e leader dei Dire Straits prima di intraprendere una brillante carriera come solista, compositore di colonne sonore e produttore, sarà l’ospite d’onore della seconda edizione di Imaginaction

Cesena si prepara ad accogliere Mark Knopfler in modo speciale. Il grande musicista inglese, già fondatore e leader dei Dire Straits prima di intraprendere una brillante carriera come solista, compositore di colonne sonore e produttore, sarà l’ospite d’onore della seconda edizione di Imaginaction, il festival internazionale del videoclip, in programma al Bonci da venerdì a domenica. Knopfler sarà sul palco del Bonci alle 21.15 di venerdì per raccontare la sua musica e presenterà il suo nuovo album, in uscita a novembre. In occasione dell’evento, l’amministrazione comunale ha deciso di conferirgli un pubblico riconoscimento, nominandolo ““Ambasciatore culturale di Cesena”.

"In questo modo - spiegano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Cultura Christian Castorri - vogliamo rendere omaggio a un grande artista come Mark Knopfler, che si è distinto non solo per il valore delle sue opere, ma anche per l’impegno nell’ attività di promozione e diffusione della musica, ricevendo per questo lauree honoris causa dalle Università di Newcastle upon Tyne, Leeds e di Sunderland, senza dimenticare che nel 1999 la regina Elisabetta II lo ha nominato Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico. Ma, al tempo stesso, intendiamo rimarcare il ruolo di Cesena come città della musica. A dimostrarlo c’è l’attività, non solo accademica, ma anche divulgativa, del Conservatorio “Bruno Maderna”; gli oltre 200 anni di storia dell’Istituto cultura musicale “Arcangelo Corelli”, che ha cresciuto generazioni di musicisti cesenati e che continua ancora oggi a coltivare il talento e l’amore per le sette note; e ancora, le decine e decine di realtà musicali attive sul territorio: gruppi orchestrali, formazioni corali, gruppi musicali giovanili che spaziano fra i generi più diversi. La presenza di Mark Knopfler ci è sembrata, quindi, un’occasione formidabile per esaltare questo aspetto della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento