Cronaca

Coronavirus, in calo i nuovi contagiati. 257 i positivi attivi, uno in Terapia intensiva

Il report della Regione indica nell'area di Cesena 15 nuovi casi nelle ultime 24 ore

Il report della Regione indica nell'area di Cesena 15 nuovi casi nelle ultime 24 ore, 12 sono stati individuati nell’ambito delle attività di contact tracing, prevalentemente in ambito familiare, mentre tre hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi. 

La situazione nel Cesenate

Dai dati forniti dalla Prefettura di Forlì-Cesena emerge una fotografia della situazione del virus sul nostro territorio. In una fase delicata con il governo che ha appena introdotto nuove misure restrittive il territorio cesenate alla data del 19 ottobre conta 257 positivi attivi. Il dato confortante è che solo un paziente si trova ricoverato in Terapia intensiva, 15 sono ricoverati in Terapia intensiva, mentre sono 241 i positivi senza particolari sintomi che si trovano in isolamento a casa. I dimessi perchè clinicamente guariti sono 1029, i deceduti 86. 1372 i contagi nel Cesenate dall'inizio della pandemia. 

Nella giornata odierna in provincia si mettono a referto altri 18 guariti. Il territorio cesenate registra 15 nuovi casi di cui 7 a Cesena, 2 a Savignano, 1 a Cesenatico, 1 a Bagno di Romagna, 1 a Gambettola, 1 a Longiano, 1 a Mercato Saraceno e 1 a San Mauro.

La situazione in Emilia Romagna

In Emilia-Romagna si sono registrati 552 casi in più rispetto a domenica (256 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali): complessivamente 138 persone (tra i nuovi positivi) erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 165 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di lunedì è 45,8 anni.

Sui 256 asintomatici, 105 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 50 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 1 per screening sierologico, 3 con i test pre-ricovero. Per 97 casi è in corso la verifica sul motivo del tampone. La provincia con più contagi è quella di Bologna (145), a seguire Modena (84), Rimini (74), Ravenna (53), Reggio Emilia (51), il territorio di Forlì (38), Ferrara (32), Piacenza (29), Parma (16), l’area di Cesena (15) e quella di Imola (15).

I tamponi effettuati sono stati 8.026, ai quali si aggiungono anche 2.134 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a lunedì sono 9.670 (507 in più di quelli registrati domenica). Purtroppo, si registrano tre nuovi decessi: 2 a Ferrara (una donna di 100 anni e un uomo di 90) e 1 a Bologna (una donna di 93 anni). Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.119 (+462 rispetto a domenica), il 94% dei casi attivi. Sono 70 i pazienti in terapia intensiva (+3 rispetto a domenica) e 481 (+42 sempre da ieri) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. Le persone complessivamente guarite salgono a 27.222 (+41 rispetto a domenica): 1 “clinicamente guarita”, divenuta cioè asintomatica dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 27.221 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in calo i nuovi contagiati. 257 i positivi attivi, uno in Terapia intensiva

CesenaToday è in caricamento