Cronaca

Carabinieri, Di Benedetto lascia il comando. Lattuca: "Collaborazione proficua"

Il Maggiore Fabio Di Benedetto era arrivato a Cesena nel 2016, sarà sostituito dal Tenente  Colonnello Sabato Simonetti

Il Maggiore Fabio DI Benedetto, 44 anni, lascia il Comando della Compagnia Carabinieri di Cesena per assumere un altro prestigioso incarico nel Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri a Roma, nel reparto armamenti.

DI Benedetto, laureato in giurisprudenza, criminologia e scienze della sicurezza interna ed esterna, era arrivato a Cesena nel luglio del 2016 proveniente dalla Puglia, assumendo l’incarico di Comandante dell’Arma locale che ha competenza, oltre che sul comune di Cesena, anche su quelli di Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina e Mercato Saraceno.

"E’ stato un periodo di intenso lavoro - sottolinea l'Arma - in cui l’Ufficiale Superiore ha avuto modo di conoscere ed apprezzare la realtà sociale, economica e produttiva del territorio cesenate, ponendosi, quale principale obiettivo, quello di assicurare l’impegno costante e quotidiano dell’Arma al servizio della popolazione locale, per garantire il controllo del territorio ed il contrasto alle svariate forme di criminalità, con particolare riguardo al contrasto dei reati predatori".

Nel corso di questi anni numerose sono state le operazioni di servizio portate a termine dalla Compagnia dei Carabinieri cittadina, guidata dal Maggiore Di Benedetto, con numerosi arresti che hanno riguardato reati quali lo sfruttamento della manodopera clandestina e della prostituzione, lo spaccio a ridosso delle zone sensibili della città (stazione e parchi cittadini), nonché le rapine alle farmacie, per le quali tutti i colpevoli sono stati assicurati alla giustizia, e i furti ai danni di esercizi commerciali. Non ultima, con particolare soddisfazione per le attestazioni di stima ricevute dall’Arma, la brillante attività che, nel luglio 2020, ha portato in carcere gli autori di una efferata rapina ai danni di una banca locale durante il periodo emergenziale del Covid-19.

L’Ufficiale, che nei giorni scorsi ha salutato i Sindaci dei Comuni di competenza e tutte le altre autorità militari e civili della Provincia di Forli’- Cesena, ha ritenuto doveroso ringraziare anche la cittadinanza locale per la fattiva e proficua collaborazione ricevuta in ogni circostanza. Sarà sostituito dal Tenente  Colonnello Sabato Simonetti, proveniente dalla Compagnia di Vergato (Bologna).

Il saluto del sindaco Lattuca

Il Sindaco Enzo Lattuca ha ricevuto il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Cesena, Maggiore  Fabio Di Benedetto che oggi, mercoledì 9 settembre, conclude il suo mandato nella nostra città per trasferirsi a Roma per un prestigioso incarico presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Il Comandante ha ringraziato il Sindaco per il buon lavoro svolto in stretta sinergia con l’Amministrazione Comunale fin dal giorno del suo arrivo. “Abbiamo instaurato – commenta Lattuca – una collaborazione proficua come Istituzioni che si occupano di sicurezza valorizzando quel prezioso rapporto con la comunità. A nome personale e dell’Amministrazione ringrazio il Comandante Di Benedetto per la professionalità dimostrata in questi anni augurandogli un buon lavoro a Roma”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, Di Benedetto lascia il comando. Lattuca: "Collaborazione proficua"

CesenaToday è in caricamento