#24N Precari in piazza e la lunga lista di no da spedire al governo

"No al disegno di legge Aprea Ghizzoni, no alla truffa del concorso per i precari, no ai tagli ai finanziamenti alla scuola pubblica. Questo è immiserimento e distruzione"

Un presidio di insegnanti precari, sabato mattina, ha manifestato pacificamente contro le decisioni del governo sull'istruzione. Erano in Piazza Giovani Paolo II per dire “No al disegno di legge Aprea Ghizzoni, no alla truffa del concorso per i precari, no ai tagli ai finanziamenti alla scuola pubblica”. La scritta "Questo è immiserimento e distruzione” è scritto in mauiscolo sui volantini che sono stati distribuiti in mattinata per spiegare le motivazioni del gesto.

Ci vuole un movimento di massa – dicono alcuni insegnanti - capace di dare coraggio e coinvolgere tutte le categorie di lavoratori colpiti dalle politiche di austerità, dall'eliminazione dei diritti e dal peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro. Dentro e fuori la scuola”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C'è chi da dieci anni è precario. E oggi è equiparato a chi ha un titolo di studio idoneo, ma meno esperienza sul campo. "Per entrare di ruolo dobbiamo fare dei test mortificanti e grotteschi, tutto si decide lì. Perché non prova anche il ministro Profumo a farli per vedere che punteggio ottiene?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento