Zuffa tra la movida di Milano Marittima, coinvolti anche giovani cesenati: denunciati

Nei confronti di tutti gli indagati è al vaglio, da parte della Divisione Anticrimine della Questura di Ravenna, ogni singola posizione ai fini dell’adozione di misure di prevenzione personali

C'erano anche alcuni giovani cesenati nella zuffa sedata l'11 luglio scorso dalla Polizia di Stato tra le vie centrali di Milano Marittima. Al termine di una veloce attività investigativa gli agenti della Squadra Mobile di Ravenna hanno denunciato dieci giovani di età compresa fra i 18 e i 20 anni, ad eccezione di un minorenne, tutti dei comuni di Cesena e Forlimpopoli. Nella circostanza alcuni dei coinvolti avevano riportato delle lesioni.

Attraverso la raccolta delle di testimonianze e l’analisi delle immagini video registrate dai sistemi di video sorveglianza pubblici e privati, i detective della Squadra Mobile sono riusciti a ricostruire la dinamica dei fatti identificando i giovani coinvolti nella vicenda. Tutti i ragazzi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per il reato di rissa aggravata. Nei confronti di tutti gli indagati è al vaglio, da parte della Divisione Anticrimine della Questura di Ravenna, ogni singola posizione ai fini dell’adozione di misure di prevenzione personali.

Foto di repertorio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento