Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Per piccoli mobili e oggetti in buono stato, Hera inaugura l'Area del Riuso

Hera lancia l’Area del Riuso, allestita a Cesena presso la stazione ecologica di via Romea Nord

Quante volte capita di disfarsi di mobili, elettrodomestici ancora funzionanti o piccoli arredi che non ci servono o non ci piacciono più ma sono ancora in buono stato? Buttarli non è sempre la scelta migliore, anzi potrebbero servire o essere preziosi per qualcun altro.
A dare risposta a questa esigenza ci pensa l’Area del Riuso, allestita a Cesena presso la stazione ecologica di via Romea Nord, all’interno della quale i cittadini potranno portare piccoli mobili (tavolini, sedie, lettini per bambini), biciclette, piccoli elettrodomestici, passeggini e carrozzine, oggetti e attrezzature di vario tipo, purché in buono stato. Tutto ciò che verrà consegnato in questo spazio sarà ad ogni effetto una donazione e al momento della consegna verrà compilata una documentazione per ricevuta.

I Raee e gli ingombranti donati danno comunque diritto allo sconto. L’Area del Riuso, inaugurata questa mattina alla presenza dell’assessora alla Sostenibilità ambientale del Comune di Cesena Francesca Lucchi e del responsabile Hera dei servizi ambientali di Cesena e Rimini Fausto Pecci, è stata creata per dar vita ad un ‘circolo virtuoso del riuso’.

Dove si trova l’Area del Riuso e orari

L’Area del Riuso si trova all’interno della stazione ecologica (centro di raccolta) Hera in via Romea, e osserva gli stessi orari di apertura del centro di raccolta: il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30; martedì e venerdì dalle 13.30 alle 17.30.

L’Area del Riuso e ‘Cambia il finale’

In particolare, l’iniziativa prevede il coinvolgimento dell’Odv (Organizzazione di volontariato) Campo Emmaus di via Tipano, 430 a Cesena, che periodicamente ritirerà i beni donati dai cittadini all’Area del Riuso per destinarli successivamente a finalità sociali. Campo Emmaus collabora con Hera per Cambia il Finale’, servizio che si attiva telefonando al Servizio Clienti Hera 800.999.500 (numero gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18) per fissare un appuntamento per il ritiro gratuito a domicilio degli ingombranti. Se gli oggetti sono ancora in buone condizioni, il cliente riceve i riferimenti per contattare Campo Emmaus, disponibile a ritirarli gratuitamente a domicilio, proprio come farebbe Hera. Nel 2018, nell’area di Forlì-Cesena ‘il progetto ha permesso di raccogliere circa 28.000 tra mobili, elettrodomestici e altri oggetti, pari a oltre 154 tonnellate di materiale, di cui oltre 116 tonnellate avviate al riuso.

”L’Area del riuso rappresenta un ulteriore passo verso l’economia circolare e un modo per contribuire concretamente alla riduzione dei rifiuti. Grazie a questa nuova area presente all’interno del centro di raccolta di via Romea, i cittadini avranno la possibilità, fino all’ultimo, di decidere se rendere disponibile ad altri per motivi sociali o didattici un bene ancora utile, ma che a loro non interessa più - afferma l’Assessora alla Sostenibilità ambientale del Comune di Cesena Francesca Lucchi - L’obiettivo è allungare la vita utile dei beni e favorire la lotta alla cultura dello spreco e dello scarto: per questo contiamo che sia un luogo molto frequentato e apprezzato dai cesenati”.
”L’iniziativa rientra in un’ottica di economia circolare e di valore condiviso con il territorio: è’ in linea con le più recenti norme in materia ambientale, che mettono al primo posto il contenimento della produzione dei rifiuti e il loro riutilizzo, passando dal modello ‘produci, usa e getta’ a un nuovo sistema circolare e virtuoso, come quello del riciclo e del riuso, nel quale i rifiuti si convertono in risorse - afferma Fausto Pecci, responsabile Hera dei Servizi Ambientali di Cesena e Rimini – Con questo progetto, inoltre, Hera intende anche promuovere l'attività di quegli enti no profit che, attraverso il recupero dei beni non più utilizzati dai cittadini, operano sul territorio, generando benefici sia per i propri membri sia per tutta la comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per piccoli mobili e oggetti in buono stato, Hera inaugura l'Area del Riuso

CesenaToday è in caricamento