Cronaca

Due morti e un solo nuovo caso, Cesenatico piange la prima vittima del Covid-19

Questo è quanto emerge dal bollettino della Prefettura aggiornato a martedì pomeriggio

Sei contagiati in più nella provincia di Forlì-Cesena. Questo è quanto emerge dal bollettino della Prefettura aggiornato a martedì pomeriggio. A livello provinciale i casi totali sono 1692, sei in più rispetto a lunedì. Si sono registrate due vittime, una a Cesena e una a Cesenatico. I morti totali sono saliti a 174, 99 nel forlivese e 75 nel cesenate. I ricoverati sono 108, quattro dei quali in terapia intensiva, mentre i positivi in casa sono 467. I guariti totali sono 943, 28 in più rispetto a lunedì.

Nel Cesenate si reglstra una sola nuova positività nelle ultime 24 ore, le altre 5 sono nell'area forlivese. Nel comune di Cesena i positivi sono 493, ben 424 i guariti nell'intero comprensorio. Restano comuni 'covid-free' Sarsina, Roncofreddo, Borghi e Sogliano.

Questa la comunicazione attraverso Facebook del sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli: "Purtroppo registriamo il primo decesso a causa del Covid-19 nel nostro territorio comunale. Si tratta di un uomo di 93 anni ricoverato dal mese di marzo che già presentava un quadro clinico complicato a causa di patologie pregresse. Alla sua famiglia vanno le mie più sentite condoglianze unite a quelle dell’amministrazione comunale"

Il dato regionale

In Emilia-Romagna i casi totali sono 26.929, 53 in più rispetto a lunedì. E' tra gli aumenti giornalieri più bassi mai registrati finora. I test effettuati hanno raggiunto quota 239.178 (+4.559). Le nuove guarigioni sono 274 (16.243 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi: -239, passando dai 7.040 registrati lunedì agli 6.801 di martedì. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 9.442, fra i più alti nel Paese.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.694, -37 rispetto a lunedì. I pazienti in terapia intensiva sono 136 (-5). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-153). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 16.243 (+274): 2.318 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 13.925 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Nelle ultime 24 ore hanno perso la vita 13 uomini e 5 donne. Complessivamente le vittime dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono 3.885. I nuovi decessi riguardano 3 residenti nella provincia di Piacenza, 3 in quella di Modena, 6 in quella di Bologna (1 nell’imolese), 2 in quella di Rimini, 1 da fuori regione. Nessun decesso nelle province di Parma, Reggio Emilia, Ferrara e Ravenna. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.386 a Piacenza (11 in più rispetto a lunedì), 3.317 a Parma (2 in più), 4.854 a Reggio Emilia (5 in più), 3.830 a Modena (7 in più), 4.415 a Bologna (20 in più), 390 le positività registrate a Imola (1 in più), 977 a Ferrara (lo stesso dato di lunedì). In Romagna sono complessivamente 4.760 (7 in più), di cui 999 a Ravenna (lo stesso dato di lunedì) e 2.077 a Rimini (3 in più).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due morti e un solo nuovo caso, Cesenatico piange la prima vittima del Covid-19

CesenaToday è in caricamento