menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una messa in ricordo delle 264 vittime, Cesenatico ha celebrato la Liberazione

Nel Cimitero Cittadino è stata celebrata celebrata una Santa Messa in ricordo della 264 vittime

È stata celebrata oggi la 76° liberazione della città di Cesenatico dal Nazifascismo. Una delegazione in rappresentanza delle forze politiche, sociali, combattentistiche e miliari, partendo dal Municipio cittadino si è recata a deporre corone di alloro nei luoghi che ricordano i Caduti Partigiani a Ponte Ruffio, alla Rocca di Cesena e al Cimitero Cittadino. Alle ore 10.30 presso il Cimitero Cittadino è stata celebrata celebrata una Santa Messa in ricordo della 264 vittime. 

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale erano presenti il Sindaco Matteo Gozzoli e il Vice Sindaco Mauro Gasperini con una delegazione della Polizia Locale di Cesenatico e il Gonfalone cittadino. Alla celebrazione hanno preso parte le rappresentanze dei comandi locali di Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza e Carabinieri insieme all’ANPI Cesenatico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento