rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Gambettola

"Una bella festa", al Carnevale di Gambettola trionfa il rispetto della natura. I carri vincitori, nel finale una scorrettezza

In tanti hanno partecipato alla scelta del carro vincitore attraverso il voto nelle urne. “E’ stata una bella festa che ha ricompensato di tutti gli sforzi messi in campo"

Un grande successo per il Carnevale di Gambettola che si è concluso nella serata del 25 aprile dopo il rinvio causa maltempo. La magia dei carri illuminati nelle vie del centro di Gambettola e la cornice del folto pubblico che li ha accolti, sono l’emozione e l’energia di una serata unica che ha potenziato nei presenti l’allegria e la voglia di incontro che il Carnevale ha trasferito. Ogni carro, con eclettici ed artistici figuranti, musica a tutto volume e balli coinvolgenti ha abbracciato ogni partecipante portandolo in una dimensione magica. Piccoli ed adulti, giovani e anziani, si sono divertiti nello storico gioco del Carnevale di Gambettola che è quello del lancio di caramelle, uova pasquali e palloni al pubblico. Un Carnevale che ha esaltato la grande arte della cartapesta di Gambettola mettendo in scena anche quanto la comunità gambettolese e la Romagna, considerino questo appuntamento un immancabile momento di spensieratezza ed incontro.

Il lutto nella politica gambettolese

In tanti hanno partecipato alla scelta del carro vincitore attraverso il voto nelle urne. “E’ stata una bella festa che ha ricompensato di tutti gli sforzi messi in campo per riprendere e donare ai cittadini della Romagna e non solo, il loro Carnevale – afferma Davide Ricci, Presidente di Gambettola Eventi – Grazie all’Amministrazione Comunale, a tutti gli sponsor ed ai protagonisti diretti ed indiretti del Carnevale si è riusciti a realizzare un’edizione strepitosa ed indimenticabile”.  Un successo meritato grazie a tanti mesi di lavoro, grande professionalità e scelte innovative degli organizzatori tra le quali anche la seconda sfilata in notturna con i giganti di cartapesta così illuminati da migliaia di luci  per  una scenografia da favola ed un’emozione unica. 

Un gesto sleale macchia il finale

Al termine della sfilata dei carri allegorici, la Commissione si è riunita in Comune per il conteggio di oltre 2000 schede, voti del pubblico sommati poi a quelli della  Giuria tecnica. Sul palco a ritirare i premi sono stati: 1° classificato “La natura si ribella “ del gruppo Amici della Scuola; ma c'è stata una scorrettezza che ha retrocesso al terzo posto "Alladin" del gruppo I Giovani Tonici, che sarebbero stati vincitori. Si è infatti appurato che alcuni carristi di questo gruppo avevano sottratto tagliandi ai concorrenti.

Il 2° clssificato è stato “Goldrake” del gruppo I Ragazzi di Sala; 3° classificato “Aladdin” del gruppo I Giovani Tonici in virtù della sanzione decisa; 4° classificato “Uno smanato amarcord” del gruppo Gli Smanati on the Road; Premio Christian Capeti per la migliore scenografia a “La natura si ribella” del gruppo Amici della Scuola.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una bella festa", al Carnevale di Gambettola trionfa il rispetto della natura. I carri vincitori, nel finale una scorrettezza

CesenaToday è in caricamento