Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Cesenatico

Attimi di terrore, lite al bar e accoltellamento. Nella fuga aggredisce due anziani: arrestato dai Carabinieri

In serata intorno alle 22 il commento del sindaco Matteo Gozzoli, che ha seguito da vicino la situazione, e fornisce dettagli sulla vicenda

Attimi di terrore intorno alle 19 a Cesenatico, a causa di un cruento episodio avvenuto nella zona della stazione ferroviaria. In base a quanto è emerso un uomo di 43 anni è stato accoltellato dopo una breve lite, tutto è partito da un alterco all'interno del bar della stazione. La scena è stata molto cruda e l'aggressore dopo il gesto ha tentato la fuga. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri della Compagnia di Cesenatico. L'uomo ferito è stato immediatamente soccorso, e  trasportato d'urgenza all'ospedale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità, fortunatamente è fuori pericolo di vita.

Il giovane dopo la prima aggressione ha proseguito la serata di follia scappando lungo la via Cesenatico, dove ha aggredito due anziani. A quel punto una terza persona è riuscita a lanciare l'allarme e i Carabinieri hanno bloccato e arrestato il giovane. Si sono vissuti lunghi minuti di caos e paura nella cittadina rivierasca, con la proccupazione espressa da tanti sui gruppi Facebook cittadini, residenti allarmati ovviamente dalle sirene delle ambulanze e dalle auto dei Carabinieri a sirene spiegate.

In serata intorno alle 22 il commento del sindaco Matteo Gozzoli, che ha seguito da vicino la situazione e fornisce dettagli sulla vicenda: "Questa sera un cittadino senza fissa dimora di origine catanese - scrive Gozzoli - ha aggredito con un taglierino una persona al bar della stazione di Cesenatico e poi nella fuga, - proseguita su Via Cesenatico -,  anche due persone anziane prima di essere fermato. Per prima cosa voglio esprimere la mia solidarietà alla persona che è stata ferita e che è ricoverata al Bufalini fuori pericolo con dieci giorni di prognosi e ai due anziani che sono state feriti e subito soccorsi da un vicino di casa e dalle forze dell’ordine e per fortuna non sono in condizioni gravi". 

"Un grazie ai carabinieri della Compagnia di Cesenatico - prosegue - che sono intervenuti con impegno e professionalità e hanno arrestato prontamente il colpevole che era in stato confusionale e probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Non ci sono motivi per il suo gesto, nessun movente. L’operato di questa sera è un’altra dimostrazione di come a Cesenatico le forze dell’ordine facciano il loro dovere con competenza e abnegazione. Mi sono recato sul posto per capire come stavano le cose e parlare subito con i Carabinieri, ora contiamo sul fatto che  le indagini siano veloci ed efficaci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di terrore, lite al bar e accoltellamento. Nella fuga aggredisce due anziani: arrestato dai Carabinieri

CesenaToday è in caricamento