Attesa per il passaggio del Giro d'Italia, Mercato Saraceno pronta a tingersi di rosa

Saranno oltre 40 i chilometri del territorio comunale ad essere interessati dalla 12esima tappa del 103esimo Giro d’Italia

Una occasione unica quella di quest’anno a Mercato Saraceno: saranno oltre 40 i chilometri del territorio comunale ad essere interessati dalla 12esima tappa del 103esimo Giro d’Italia che percorrerà il noto percorso della Nove Colli.

Le strade da San Romano a Linaro e poi Ciola, passando per il capoluogo, fino alla famosa salita del Barbotto per poi rientrare a Serra e Tornano, saranno “pedalate” dai migliori ciclisti del mondo con ben due Gran Premi della Montagna, a Ciola e al Barbotto.

Naturalmente sono tante  le iniziative per abbellire il territorio, sia a cura dell’Amministrazione Comunale  di Mercato Saraceno che delle  associazioni e comitati spontanei che si sono messi in gioco per accogliere al meglio il passaggio della tappa e in questi giorni l’emozione e l’operosità sono palpabili, mettendo ognuno in campo fantasia, competenza ed entusiasmo. 

Il comitato di accoglienza ha così coordinato tutte le iniziative e la caratteristica Torre di Linaro grazie alla Pro Loco locale sarà tutta addobbata di rosa così pure come tutte le finestre del borgo che si affacciano sul percorso, mentre i bambini della scuola primaria di Piavola accoglieranno i ciclisti in clima festoso con palloncini e casacche colorate. 

Il centro storico sarà naturalmente  il grande fulcro rosa degli addobbi: stendardi e fiori rosa a tutte le finestre del centro storico, a cura degli esercenti locali, della Pro Loco e dei comitati, e bandierine tricolore ad abbellire tutto il tracciato urbano.

Nel centro storico sarà anche possibile ammirare il progetto originale “E Corridor” studiato appositamente per l’occasione dall’associazione Artéco: un omaggio al ciclismo tramite la realizzazione di 6 banner decorativi recanti i ritratti di sei “corridori” che hanno fatto la storia del ciclismo italiano: Costante Girardengo, Gino Bartali, Fausto Coppi, Felice Gimondi, Francesco Moser e Marco Pantani. A realizzare i ritratti dei ciclisti, 5 diversi artisti, tutti attivi sul territorio mercatese, Alberto Angeli, Roberto Giordani, Sara Liverani, Patrizia Chiarini e Anton Roca. Tali banner rievocativi i ciclisti italiani, arricchiranno il corredo festivo del Comune di Mercato Saraceno e potranno essere esposti ed utilizzati in successive occasioni ciclistiche.

A completare l’allestimento della giornata festosa, l’amministrazione Comunale nei punti cruciali di tutto il territorio (San Romano, Linaro, Ciola, centro storico, Barbotto ) ha curato l’allestimento di grandi stendardi rosa alti tre metri sia per segnare il passaggio di questo grande evento sportivo sia per essere protagonista attivo dell’evento. Immancabile l’illuminazione dedicata a  Palazzo Dolcini, che ogni sera dall’inizio di ottobre si illumina di un intenso color rosa giro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tanti addobbi ma anche tanta organizzazione, supporto e sicurezza” dichiara l’Assessore e vice sindaco Raffaele Giovannini, “nel quale tutti, dai cittadini agli uffici comunali, stanno dando il meglio con energia e creatività. In questa occasione lanciamo anche l’idea della “Mercato In Rosa”: un progetto spontaneo di azioni di decoro urbano tematizzato al Giro. Tutti i cittadini che abitano lungo il percorso, potranno mostrare, su balconi o finestre, stoffe, bandiere, ma anche indumenti rosa per celebrare la tappa e la grande manifestazione”.
L’amministrazione comunale, oltre a ringraziare tutte le persone esercenti ed associazioni che si sono occupate di rendere il clima festoso, vuole ringraziare ulteriormente il Gruppo Alpini, Auser, le pro loco per il supporto alla sicurezza durante il Giro e all’organizzazione e la ditta Electric Line srl per l’illuminazione del Dolcini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento