rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

140 progetti per il Pnrr: la "next generation" della Valle del Savio fa felici i piccoli comuni. Unico rischio i bandi deserti

"E' un documento strategico importantissimo - ha spiegato il sindaco Enzo Lattuca - frutto di un lavoro attento e preciso di tutti i sei comuni che compongono l'Unione"

Visto che questa volta i soldi ci sono, grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), l'Unione Valle del Savio non ha nessuna intenzione di farsi trovare impreparata e, mettendo in campo tutte le risorse progettuali, i sei comuni che la compongono (Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina e Verghereto) hanno stilato un documento - chiamato "Next Generation Valle del Savio - importantissimo con 140 schede-progetto pronte da essere finanziate e realizzate.

Anzi, di queste schede-progetto, 26 sono state già finanziate mentre 32 sono state candidate in altrettanti bandi e sono in attesa di finanziamento. "E' un documento strategico importantissimo - ha spiegato il sindaco Enzo Lattuca - frutto di un lavoro attento e preciso di tutti i sei comuni che compongono l'Unione. Non abbiamo avuto particolari difficoltà a far coincidere le richieste dell'Unione con le linee guida del PNRR che, tra le altre cose, parla di digitalizzazione, salute, turismo, cultura, transizione verde, inclusione sociale. Questi 140 schede progetto che abbiamo già formalizzato sono le carte del mazzo che ci possiamo giocare in questi anni per vederci finanziare progetti che da tempo speravamo di realizzare". Si tratta di ristrutturazioni di scuole, di trasformazione di strutture pubbliche, di valorizzazione dei borghi, di digitalizzazione dei servizi (punti Spid e fibra ottica), di eventi culturali. "E' un'opportunità che non possiamo perdere e per questo - continua il sindaco - ci siamo mossi con grande anticipo e precisione. Sappiamo, infatti, che i tempi di candidatura dei progetti, da quando il bando viene pubblicato, sono molto stretti ma noi, dato il lavoro fatto, siamo sicuri di poter rispettare tutte le scadenze".

L'unico problema che potrebbe presentarsi, ha fatto capire il sindaco, sono quelle relative ai lavori pubblici dove  alcuni bandi in cui si cercano aziende che lavorino per il pubblico stanno andando deserti. Per gli attuali disagi relativi ai costi delle materie prime e dell'energia, infatti, molte piccole o medie imprese, fanno fatica ad anticipare denaro e  assumersi il rischio di affrontare dei lavori. "Quindi non chiediamo proroghe così a caso - prosegue Lattuca - ma eventualmente saremo costretti a chiedere eventuali proroghe per realizzare i lavori pubblici per cui abbiamo chiesto finanziamenti".

"Noi sindaci di comuni più piccoli - gli ha fatto eco Monica Rossi, sindaco di Mercato Saraceno - con meno progettualità nel cassetto per ovvi motivi, siamo molto contenti di questa incredibile opportunità che ci viene offerta. Riusciamo a compartecipare a progetti che riguardano tutti i comuni ma anche con progetti specifici, che riguardano solo Mercato. Di solito facciamo fatica per le risorse limitate che abbiamo, a questo giro, invece, riusciamo a soddisfare molte richieste. E di questo Mercato Saraceno deve ringraziare l'Unione Valle Savio". Il sindaco di Sarsina, Enrico Cangini, parla, invece, di dinamicità ritrovata. Anzi di postura dinamica che questo documento ha dato all'Unione Valle Savio. "Non abbiamo seguito i bandi allineandoci e basta - spiega Cangini - ma abbiamo dettato noi le nostre priorità, cercando la via migliore. E così che si dovrebbe fare".

"Ci crediamo molto nell'Unione - conclude Fabio Molari, sindaco di Montiano - I più piccoli vengono aiutati ritrovandosi insieme ai grandi. E' un gioco di squadra che si sviluppa nella nostra bella comunità".   Giovedì 24 marzo alle 15 Next Generation verrà  presentata pubblicamente al Palazzo del Capitano di Bagno di Romagna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

140 progetti per il Pnrr: la "next generation" della Valle del Savio fa felici i piccoli comuni. Unico rischio i bandi deserti

CesenaToday è in caricamento