rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Arredare

Valorizzare i soffitti alti: i consigli per un arredamento perfetto

L’altezza non comune suggerisce di puntare su lampade di dimensioni importanti, in modo che i giochi di luce riescano a dare enfasi alle varie stanze

I soffiti alti hanno sicuramente un fascino particolare, si trovano spesso nelle casa più datate e danno grande respiro alla stanza. Se si è fortunati possono essere persino decorati. Questa caratteristica va però sfruttata nel migliore dei modi, soprattutto nell'arredamento, privilegiando soluzioni moderne e puntando su alcuni elementi. E' importante riuscire a dare una sensazione di ampiezza alla stanza.

L’importanza dell’illuminazione

Questo dettaglio fa sempre la differenza, ma nel caso di soffitti alti l'illuminazione è fondamentale. L’altezza non comune suggerisce di puntare su lampade di dimensioni importanti, in modo che i giochi di luce riescano a dare enfasi alle varie stanze. In questo caso la potenza delle lampadine non va trascurata, servono lampade che riescano ad illuminare perfettamente tutto l'ambiente facendo risaltare il soffitto. I modelli a sospensione possono essere un’alternativa valida per conferire quel tocco in più dal punto di vista “scenografico”.

Mai trascurare le pareti

Guardando alle pareti divisorie sicuramente la mezza altezza è la scelta ottimale quando si vuole arredare con gusto un appartamento con i soffitti alti. In questo caso, infatti, gli spazi vengono divisi con cura e la visione completa del soffitto non viene mai impedita. Il tocco in più può essere dato dal vetro trasparente per chiudere lo spazio che si trova sopra la parete, così da consentire alla luce di diffondersi in maniera ancora più ampia.

Mai rinunciare ai colori

L’estetica è fondamentale e per evitare che ogni stanza sia poco proporzionata o addirittura dispersiva, si può ridurre l’altezza stessa mediante l'utilizzo dei colori. Le tinte scure sono perfette per ottenere proprio questo risultato e al contempo un buon allargamento degli spazi. L’esatto opposto si ottiene con il bianco, ma con questa opzione ci si deve affidare ai lampadari e alle stampe per le pareti.

La divisione ideale grazie ai controsoffitti

Per separare gli ambienti si può ricorrere anche ai controsoffitti, quando l’altezza è molto ampia, in particolare il cartongesso consente di “abbassare” le dimensioni con i contrasti di colori e con l’utilizzo di faretti ad hoc. Nel caso dell’angolo cottura, ad esmpio, i controsoffitti sono l’ideale per far diventare questo ambiente della casa ancora più intimo, ma ovviamente possono essere sfruttati per qualsiasi stanza.

Una libreria adeguata per ogni ambiente

In una casa dai soffitti alti, l’arredo del soggiorno è forse uno dei più importanti. E' perfetta una libreria di dimensioni importanti e realizzata su misura: è l’elemento giusto per conservare ed esporre libri e oggetti di ogni tipo. Anche nelle altre stanze si può ricorrere a mobili alti su misura: ad esempio, in cucina si può inserire una dispensa con le stesse funzioni, diversamente da quanto avviene dalla camera da letto in cui si può sistemare un armadio molto grande per riporre abiti e non solo.

Il soppalco, una soluzione sempre valida

Ultimo, ma non meno importante arredo per questo tipo di appartamenti, è senza dubbio il soppalco. Si tratta di un classico intramontabile, utile per sfruttare gli spazi in verticale, evitando che si perda la luminosità della stanza. Un ambiente poco utilizzato può avere una seconda vita, con un guadagno di spazi aggiuntivi in qualsiasi parte della casa.

Prodotti online

Lampada a sospensione

Faretti a Led

Libreria a parete

Armadio con ante scorrevoli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valorizzare i soffitti alti: i consigli per un arredamento perfetto

CesenaToday è in caricamento