Pane, olio e fantasia

Pane, olio e fantasia

Vini, confetture e 100 tipi di formaggi diversi: serata speciale di degustazione

Domenica a Sarsina si terrà "Via Lattea" un percorso olfattivo e degustativo con il meglio dei prodotti caseari provenienti da Italia, Francia, Irlanda, Spagna, Olanda e Inghilterra. Da non perdere

"Il formaggio? E' la corsa del latte verso l'immortalità" sosteneva Clifton Fadiman, autore, editore e volto noto nella vità americana degli anni Settanta. E non si sbagliava di molto perchè il formaggio é quella cosa molle, dura, fresca o ammuffita capace di sprigionare centinaia di sapori che deliziano sia il palato che la mente. E' un alimento che nutre, come sa nutrire il latte da cui deriva, ma è un alimento apprezzato anche da fini degustatori che a fine pasto, con un bicchiere di vino, vogliono concludere il pranzo con un matrimonio perfetto. Un "affare" che intriga più la mente che l'appetito, mi verrebbe da dire...

Per coloro che amano questo alimento domenica 4 settembre dalle 18 alle 24 si terrà un evento, dal suggestivo nome Via Lattea, che riuscirà a soddisfare tutti i tipi di palati. Si tratta di una degustazione di oltre 100 tipi di formaggi provenienti da molti paesi Europei promossafederico tonetti-2 dalla Proloco di Sarsina in collaborazione con il famoso ristorante Le Maschere dello chef Federico Tonetti (nella foto). 
L'atmosfera sarà molto suggestiva perche verrà allestita tutta la Via Cesare Sabino con un banchetto davvero da mille e una notte. Sul tavolo appariranno 100 tipi di formaggi provenienti da Italia, Francia, Spagna, Olanda, Inghilterra, Germania, Austria, Svizzera, Croazia e Irlanda. Gli speciali prodotti caseari saranno ovviamente accompagnati da confetture artigianali come la Pera Cocomerina di Ville Monte Coronaro, Fichi caramellati e miele locale. Il ristorante Le Maschere proporrà le migliori etichette della propria cantina a supporto delle varie prelibatezze, creando percorsi olfattivi e degustativi straordinari. E se pensate che a ispirare il noto quadro "La persistenza della memoria" di Salvador Dalì, raffigurante un paesaggio con tre  "orologi molli", fu proprio la visione di un formaggio dentro un piatto che con il caldo del sole iniziò a fondersi, chissà quale emozione o intuizione vi provocherà partecipare a Via Lattea. 

Pane, olio e fantasia

Il cibo è piacere, ma anche cultura. Nella zona di Forlì e Cesena non mancano ottimi prodotti alimentari tipici e uno degli ingredienti fondamentale per cucinarli, che è la fantasia. Come non mancano locali dove si mangia bene, si fa intrattenimento intelligente e si tramandano tradizioni culinarie rinnovandole. Qui troverete storie di piatti tipici, nuovi locali che aprono, eventi gastronomici di richiamo, idee innovative da mettere in tavola e curiosità da versare nel bicchiere e bere tutte d'un fiato. Quindi prendete posto e buon appetito a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CesenaToday è in caricamento