Pane, olio e fantasia

Pane, olio e fantasia

Quali sono i luoghi della dieta Mediterranea?

A parlarne saranno Elisabetta Moro e Marino Niola, professori universitari e scrittori di storia del cibo, durante una cena organizzata da Slow Food a Mercato Saraceno all'interno della mostra "Dentro il libro"

Risalente alla Magna Grecia, scoperta dall'America, dichiarata dall'Unesco patrimonio immateriale dell'Umanità, la dieta mediterranea è più di un regime alimentare: in essa trovano espressione antiche tradizioni culturali e una lunga storia di convivialità. E' una filosofia di vita, è un modo di accettare la vita, con gentilezza, ospitalità, sobrietà, ma soprattutto, con felicità. 
A scrivere di questo bel patrimonio che ci ritroviamo senza dover fare troppa fatica ma che abbiamo il dovere di preservare e valorizzare è Elisabetta Moro, professore ordinario di Antropologia Culturale presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, e il marito Marino Niola, antropologo della contemporaneità, professore ordinario anche lui all'Università di Napoli e autore di due spassosissimi testi "Si fa presto a dire cotto" e "Non tutto fa brodo". 
Il nuovissimo libro "Andare per i luoghi della Dieta Mediterranea” verrà presentato in anteprima venerdì 28 aprile a Mercato Saraceno durante una cena organizzata alla Trattoria da Elena (a Montecastello di Mercato Saraceno) da Slow Food Cesena, “Associazione Culturale Fogli Volanti” e Confesercenti Cesenate, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Mercato Saraceno, in occasione della 13esima edizione della Mostra “Dentro il Libro”. 
Sarà un'occasione unica per parlare con i due studiosi della cultura del cibo e condividere con loro un momento spassoso a una tavola ben imbandita. Un perfetto esempio di come parlare e mangiare bene. 
Lo chef porterà in tavola fagiolata con porcini e piadina, crescioncini friti e cotti sulla teglia, alle erbe, alla zucca e alle patate. Cappelletti in brodo, coniglio al tegame con patate al forno, mascarpone con le fragole e ciambella. Tutti i piatti del menù saranno accompagnati dai vini della Cantina Braschi 1949, di Mercato Saraceno (Famoso Rubicone Igt - Cru Monte Sasso 2015,  Romagna Sangiovese Doc San Vicinio Cru Monte Sasso 2013, Vino bianco dolce da uve Albana Cru Campo Mamante 2016). 
La quota di partecipazione 32 euro a testa - 27 euro per socio e consorte. In omaggio ai partecipanti, una copia a coppia del libro “La Dieta Mediterranea – Mito e storia di uno stile di vita”, di Elisabetta Moro, edito da Il Mulino (in libreria a 19 euro)
Per prenotare: tel. 0547.622602 – 348.7517095

Pane, olio e fantasia

Il cibo è piacere, ma anche cultura. Nella zona di Forlì e Cesena non mancano ottimi prodotti alimentari tipici e uno degli ingredienti fondamentale per cucinarli, che è la fantasia. Come non mancano locali dove si mangia bene, si fa intrattenimento intelligente e si tramandano tradizioni culinarie rinnovandole. Qui troverete storie di piatti tipici, nuovi locali che aprono, eventi gastronomici di richiamo, idee innovative da mettere in tavola e curiosità da versare nel bicchiere e bere tutte d'un fiato. Quindi prendete posto e buon appetito a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CesenaToday è in caricamento