Pane, olio e fantasia

Pane, olio e fantasia

"Mani beate" e alla cuoca 89enne dedicano un santino da regalare ai clienti

Originale iniziativa al ristorante Alto e Savio di San Piero in Bagno dove la brava Nella di 89 anni cucinerà tortelli alla lastra in sette modi diversi. Ai clienti, venerdì 15 luglio, verrà donata una sua immagine col matterello in mano

"Beate sian le mani della Nella". Scrive così Pier Paolo Cornieti a proposito del 15 luglio (ore 20.30) una serata "come si deve" al ristorante "Alto e Savio" di San Piero in Bagno con un menù tutto dedicato ai tortelli della Nella, 89 anni portati da Dio. Si mangeranno tortelli alla lastra in tutte le sue varianti anche  quelli piccoli e fritti, quelli con patate e salsiccia, quelli al forno ripieni di marmellate fatte in casa. In tutto sette portate da non dimenticare".
Mentre il mondo impazzisce con aromi volatizzati, teoremi liquidi, pensieri liofilizzati e sfide culinarie racchiuse in una scatola nera, per fortuna c'è ancora chi ha voglia di tornare "alla maestosa semplicità del cibo, all'intuizione, al calore del gesto e all'amore servito nel palmo della mano di una nonna". 
E per l'occasione i creativi Pier Paolo e Andrea Cornieti (dell'agenzia Pc Empaty di Bologna, ma sampierani di origine) hanno realizzato anche un santino da donare ai clienti che venerdì 15 luglio avranno la fortuna di assaggiare i suoi tortelli. Un santino solo per lei, la Nella di San Piero, beata in vita tra poveri mortali. Testimoni hanno raccontato che quando la Nella inizia a cucinare entri in una sorta di tranche. "Pian piano inizia a spargere la sua farina, la sua acqua, le sue bianche patate, un un leggerissimo soffritto di lardo con sentore di aglio, un tocco di salvia, un niente di pepe macinato fresco. E un segreto che resterà sempre segreto. Dopo aver mangiato i suoi tortelli - scrive Cornieti a proposito di Nela -  compresi quelli di erbette spontanee e ricotta contadina, non si potrà desiderare altro se non di vederla beata in vita". 
Per prenotazioni telefonare allo 0543 903397. 
 

Pane, olio e fantasia

Il cibo è piacere, ma anche cultura. Nella zona di Forlì e Cesena non mancano ottimi prodotti alimentari tipici e uno degli ingredienti fondamentale per cucinarli, che è la fantasia. Come non mancano locali dove si mangia bene, si fa intrattenimento intelligente e si tramandano tradizioni culinarie rinnovandole. Qui troverete storie di piatti tipici, nuovi locali che aprono, eventi gastronomici di richiamo, idee innovative da mettere in tavola e curiosità da versare nel bicchiere e bere tutte d'un fiato. Quindi prendete posto e buon appetito a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CesenaToday è in caricamento