rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità San Mauro Pascoli

Servizio Civile al Museo Casa Pascoli di San Mauro: "Ti cambia la vita. Emozionante la prima visita guidata"

“Il Servizio civile non è un lavoro come un altro. E’ veramente un'esperienza che ti cambia la vita. A chi è ancora indeciso consiglio di provarci, per se stessi, per uscire dalla zona di comfort"

Cooperazione, relazioni, “il Servizio civile è un'esperienza che ti cambia la vita”. Oggi 20enne, Mattia Magalotti ha svolto il suo anno di servizio civile da giovanissimo, a 19 anni, appena diplomato alla scuola superiore per geometri di Cesena.  Oggi è studente di Scienze della Comunicazione e ha portato avanti studio e impegno nel sociale, grazie alla scelta di partecipare al bando di Servizio civile.

Un'esperienza dedicata alla cultura. “Premetto che mi hanno sempre affascinato l’arte, la letteratura e la pittura. Ho scelto quindi un progetto culturale, nel mio paese era possibile partecipare all’interno del Museo Casa Pascoli di San Mauro. Nel corso del mio anno di servizio ho imparato come si svolgono le visite guidate, come si opera in biglietteria e nel servizio di segreteria di una attività culturale. Non da meno, mi sono occupato di attività di rendicontazione”, racconta Magalotti, che di queste esperienza conserva “tanti ricordi, porterò con me sicuramente la reazione e i complimenti ricevuti dopo la mia prima visita guidata. A pensarci è stata proprio una vera e propria scarica di adrenalina, accompagnata da una grande soddisfazione. E’ stato magnifico vedere così tante persone interessate a ciò che stessi dicendo”. 

Poi si guarda al futuro. “Di quanto fatto all’interno del mio progetto emerge una parola, cooperazione. Ma anche relazioni interpersonali, che si instaurano con colleghi, responsabili e volontari. Infine, per sintetizzare con una parola: esperienza.  Questo anno mi ha permesso di entrare in un mondo di cui altrimenti non avrei saputo molto e soprattutto mi ha chiarito il percorso lavorativo che ho intenzione di proseguire”, poi un appello ai giovani che hanno la possibilità di partecipare al bando. “Il Servizio civile non è un lavoro come un altro. E’ veramente un'esperienza che ti cambia la vita. A chi è ancora indeciso consiglio di provarci, per se stessi, per uscire dalla zona di comfort. Per crescere serve mettersi in gioco, provare. La considero un'esperienza in grado di formarti e cambiare come persona, una opportunità incredibile”, conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio Civile al Museo Casa Pascoli di San Mauro: "Ti cambia la vita. Emozionante la prima visita guidata"

CesenaToday è in caricamento