menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco ed estensione dei confini, confronto sul tema delle norme

Verranno illustrate le regole che regolano le principali attività umane sul territorio all’interno dei confini del Parco

Proseguono gli incontri pubblici per il confronto partecipato sul proposta del progetto di estensione dei confini del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna all’interno del territorio del Comune di Bagno di Romagna promosso dall’Amministrazione. L’incontro si terrà mercoledì nella Sala Consiliare del Comune di Bagno di Romagna a San Piero in Bagno, alle ore 20:30. "Con questo secondo incontro - commentano il sindaco Marco Baccini e l’assessore Alessandro Severi – si entra nel vivo della proposta aprendo un confronto sul tema delle norme e dei regolamenti che regolano i territori del Parco Nazionale, necessario ad entrare nel merito degli effetti sul territorio di eventuale estensione"

"Durante la serata - proseguono gli amministratori - verranno illustrate le regole che regolano le principali attività umane sul territorio all’interno dei confini del Parco. Toccando i principali ambiti d’interesse verrà quindi illustrato come l’Ente Parco farà parte del processo di autorizzazione e nullaosta per le aree che la proposta prevede di includere nell’area Parco e la cui cartografia, elaborata dagli uffici tecnici del Parco, verranno presentata nell’ultimo incontro, martedì 24 aprile.”

“Nell’occasione interverranno il presidente e direttore del Parco, nonché i tecnici che illustreranno le principali tematiche ed ambiti. L’incontro poi proseguirà con l’esperienza del Comune di Poppi (Arezzo), per voce del Consigliere Comunale Riccardo Acciai, ed in particolare dell’esperienza della località e della comunità di Badia Prataglia, il cui territorio è completamente ricompreso all’interno dei confini del Parco. A concludere, l’intervento del direttore nazionale dell’Ente Produttori Selvaggina Marco Franolich con un approfondimento su I Parchi del futuro – impatto sociale sulle attività agricole e sulla gestione faunistica del territorio.”

“Nell’occasione ricordiamo l’incontro conclusivo del 24 aprile sul tema: Turismo e progetti di valorizzazione ed investimento. Rio Salso, La Lama, Sasso Fratino. Presentazione proposta di nuova perimetrazione formulata dal Parco Nazionale, discussione. A seguito di questi incontri - aggiungono il sindaco e l'assessore - la comunità sarà chiamata a formulare proposte e pareri sulla proposta di estensione, che poi passerà nella discussione all’interno del Consiglio Comunale". "Questi importanti passaggi rappresentano solo il punto di partenza di un percorso, lungo ma serrato, che ci porterà a formulare un’ipotesi definitiva che se avvallata dalla comunità e dal Consiglio comunale, potrà essere portata avanti e formalizzata come ipotesi da sottoporre al Ministero ed alle Regioni. Ovviamente - concludono sindaco ed assessore – sarà possibile indicare un risultato solo alla fine di questo percorso condiviso".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento