Il Rotary Cesena ha donato oltre 17mila euro al Conservatorio Bruno Maderna

Questo service è stato fortemente voluto dal Maestro Giorgio Babbini, professore del Conservatorio B. Maderna, attuale presidente del Rotary Club Cesena.

Il Rotary Cesena ha donato oltre 17mila euro al Conservatorio Bruno Maderna di Cesena. Questo service è stato fortemente voluto dal Maestro Giorgio Babbini, professore del Conservatorio B. Maderna, attuale presidente del Rotary Club Cesena. La somma è servita per l'acquisto della strumentazione necessaria a realizzare l'allestimento di un laboratorio multimediale. Con queste nuove ed importanti attrezzature, ha spiegato il Maestro del Conservatorio Giorgio Albiani, i ragazzi avranno grandi opportunità di specializzazione nell'utilizzo di strumentazioni ad alto contenuto tecnologico mentre il Conservatorio potrà aumentare notevolmente la propria visibilità potendo realizzare registrazioni ad altissima qualità di tutti gli eventi che andrà ad organizzare. Con questo service il Rotary Cesena conferma la sua vicinanza al territorio ed il suo impegno, anche economico, nei confronti della cultura, istruzione, sanità, ambiente, giovani e di tutte quelle situazioni che richiedono sostegno e per le quali il Club di Cesena, nei suoi 60 anni di storia, è sempre stato disponibile a fare la propria parte. Il Conservatorio Maderna è una Istituzione prestigiosa di Cesena, l’insegnamento è di livello universitario, accoglie circa 400 studenti fuorisede, 35 dei quali stranieri. Il Rotary di Cesena è ben consapevole del rilievo culturale del Maderna, da 15 anni assegna un premio al miglior allievo del conservatorio e, in occasione della consegna del premio, lo studente esegue un concerto pubblico.

Già nel 2014-15 Il Rotary Cesena ha dedicato al Maderna un Service: l'attrezzatura completa per un laboratorio di registrazione audio e video. Il successo di tale iniziativa è documentato dal fatto che presso il conservatorio di Cesena è stato attivato il Dipartimento di nuove Tecnologie del Suono e Composizione musicale applicata alle Immagini. La realizzazione di un Laboratorio Multimediale all’interno del Dipartimento di Tecnologia del Suono, ha spiegato Giorgio Babbini, rappresenta pertanto lo sviluppo e il completamento di un percorso comune del Rotary e Conservatorio. Al termine della presentazione del laboratorio multimediale si è tenuta la premiazione della borsa di studio “Premio Rotary per il miglior allievo del Conservatorio”, offerta dal Rotary Cesena. Gli allievi premiati sono stati: Jorge Juárez Alvarez, pianista (3° classificato), Francesco Ulivi, trombettista (2° classificato), Mario Strinati e Pietro Agosti, chitarristi (1° ex aequo), a seguire gli allievi premiati hanno eseguito un breve concerto. L'evento si è tenuto venerdì scorso presso i locali del Conservatorio Maderna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento