Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

"Avere un figlio disabile": i racconti delle famiglie in un incontro

Interverranno Luca Russo della Giovanni XXIII e diverse famiglie che hanno figli che frequentano il Centro Riabilitativo di San Tomaso. Moderatore della serata sarà Francesco Zanotti, direttore del Corriere Cesenate

Una serata per parlare di disabilità dal punto di vista dei genitori. Venerdì alle 21 si terrà a Cesena in via del Seminario 85 il seminario “Avere un figlio disabile: gioie e fatiche nei racconti delle famiglie” con le testimonianze di genitori alle prese con innumerevoli difficoltà. "Vogliamo offrire un'occasione di confronto alle famiglie che troppo spesso si sentono sole ed impotenti di fronte alla disabilità di un figlio - commenta Daniele Severi, responsabile della Comunità di don Benzi in Romagna, nonché papà di due ragazzi disabili -. Al tempo stesso intendiamo anche sensibilizzare tutti i parenti, amici, insegnanti, operatori che svolgono un ruolo altrettanto fondamentale. Dove ci sono le membra più deboli, allora la Comunità deve essere più forte".

Interverranno Luca Russo della Giovanni XXIII e diverse famiglie che hanno figli che frequentano il Centro Riabilitativo di San Tomaso. Moderatore della serata sarà Francesco Zanotti, direttore del Corriere Cesenate. La serata è promossa dalla Comunità Papa Giovanni XXIII in occasione del ventennale del Centro Diurno socio Riabilitativo “Don Oreste Benzi” di San Tomaso di Cesena. L'iniziativa è parte del ciclo di incontri che precedono la festa del Patrono, San Giovanni Battista. La Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata nel 1968 da don Oreste Benzi, opera nel vasto mondo dell'emarginazione in 42 paesi del mondo nei 5 continenti. In Italia sono presenti 201 case famiglia, che accolgono 1.283 persone di tutte le età e di tutte le provenienze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Avere un figlio disabile": i racconti delle famiglie in un incontro

CesenaToday è in caricamento