“1978-2018 Essere cittadini 40 anni dopo Basaglia”

Ad aprire i lavori sarà il Presidente del Consiglio Comunale Andrea Pullini, seguirà poi l’intervento di Francesco Sartini del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Ausl Romagna

A 40 anni dall’approvazione della Legge Basaglia, che impose la chiusura dei manicomi istituendo i servizi di igiene mentale pubblici, il Consiglio Comunale di Cesena organizza un incontro aperto alla cittadinanza dal titolo “1978 – 2018 Essere cittadini 40 anni dopo Basaglia”. L’appuntamento è per lunedì 17 dicembre alle 17.00 a Palazzo Albornoz, quando il Consiglio Comunale di Cesena incontrerà le donne e gli uomini del Centro di Salute Mentale per dialogare sulla cittadinanza, la partecipazione attiva, l’autonomia e le opportunità di ogni cittadino.

Ad aprire i lavori sarà il Presidente del Consiglio Comunale Andrea Pullini, seguirà poi l’intervento di Francesco Sartini del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Ausl Romagna, per parlare di “Cittadinanza, dignità, diritti”. A seguire, sono previsti gli interventi dei pazienti e degli operatori del Centro Diurno CSM Cesena e i diversi gruppi consiliari. Concluderà l’incontro il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento