rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Animali Sarsina

Da Sarsina torna in Romania, non vuole separarsi dai 21 amati gatti: servono 1200 euro per un furgone speciale

"Laura è una signora che è approdata dal 2010 a Ranchio, nel comune di Sarsina, arrivata dalla lontana Romania, e il suo amore per gli animali non le ha permesso di chiudere gli occhi davanti ai gatti che le chiedevano cibo"

"Siamo una piccola  associazione locale che si occupa di oltre 100 gatti randagi, li alimentiamo e li curiamo, sosteniamo chi ci chiede aiuto". E' la Presidente di Protezione Animali Ambiente Maria Angela Baiardi a raccontare una vicenda curiosa di amore per i gatti che varca (si spera) i confini dell'Italia.

"Laura è una signora che è approdata dal 2010 a Ranchio, nel comune di Sarsina, arrivata dalla lontana Romania, e il suo amore per gli animali non le ha permesso di chiudere gli occhi davanti ai gatti che le chiedevano cibo". Davvero tanti i gatti che sono approdati nella  casa della signora. "Ne ha raccolti 21, ed ora che ha deciso di tornare in Romania, vista la necessità della sua presenza  per curare l'anziana madre, li vuole portare tutti con sè. Per fare questo occorrono 1200 euro, preventivo presentato da una ditta che ha un furgone omologato per il trasporto di animali.  Laura considera ognuno di loro come un figlio, non ha importanza se affettuoso o un po' schivo, non vuole lasciare nessuno di loro". Non manca un po' di malinconia "anche se il sogno italiano di Laura è svanito, ora vuole tornare nella sua terra e restare vicino ai suoi affetti, con i suo gatti. Li ha fatti microchippare, ognuno di loro ha un passaporto, manca solo il trasporto".

La piccola associazione Protezione Animali Ambiente vuole aiutare Laura e chiede un aiuto concreto che si può inviare contattando l'associazione guidata da Maria Angela Baiardi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Sarsina torna in Romania, non vuole separarsi dai 21 amati gatti: servono 1200 euro per un furgone speciale

CesenaToday è in caricamento