Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maltempo, Adriatico burrascoso: una notte difficile anche a Cesenatico

L'effetto combinato del vento e del moto ondoso, unito all'alta marea, aveva provocato il fenomeno dell'ingressione marina, fortunatamente senza conseguenze per l'area portuale.

 

Il vento si placa, si attenua la furia dell'Adriatico e anche questa forte ondata di maltempo "scivola" via con un forte sospiro di sollievo. Alla luce del miglioramento delle condizioni atmosferiche sono state riaperte in anticipo le Porte Vinciane a Cesenatico, sferzata lunedì dallo scirocco. L'effetto combinato del vento e del moto ondoso, unito all'alta marea, aveva provocato il fenomeno dell'ingressione marina, fortunatamente senza conseguenze per l'area portuale.

"E' stata una notte difficile - commentano dal Consorzio di Bonifica della Romagna -.  Il Comune e il Consorzio di bonifica della Romagna si sono attivati per affrontare il maltempo. Senza i sistemi di difesa della città approntati dal Comune, le Porte Vinciane, e dal Consorzio, le paratoie del Ponte del Gatto, le paratoie del by pass e tutti gli impianti idrovori consorziali, le conseguenze sarebbero state devastanti". Salvo qualche ramo pericolante, e messo subito in sicurezza, la forte depressione che ha causato su tutto il Paese morti e danni in Romagna è stata più clemente.

Martedì il risveglio è stato con ampie schiarite, ma si tratta di una tregua. Mercoledì pomeriggio è previsto un nuovo aumento della nuvolosità, preludio ad un primo di novembre grigio e piovoso. Scrive Arpae nel suo bollettino: "Ad inizio periodo la persistenza di una circolazione depressionaria sul bacino del Mediterraneo centro-occidentale manterrà condizioni di tempo debolmente instabile sul territorio regionale, con piogge deboli e occasionali rovesci; da domenica, in seguito allo spostamento verso sud del minimo, ci sarà una rimonta del campo barico ed esaurimento delle precipitazioni. Le temperaturesaranno  senza variazioni di rilievo sia per i valori minimi che per i valori massimi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
CesenaToday è in caricamento