Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Macfrut in Caucaso: le agricolture in trasformazione di Armenia e Georgia saranno presenti alla fiera

 

Macfrut, fiera internazionale dell’ortofrutta (Fiera di Rimini da martedì 5 al 7 maggio 2020), si è presentato lungo la via di Marco Polo, nell’area del Caucaso: Armenia, Georgia e Azerbaigian. La prima tappa della delegazione formata dal Presidente Renzo Piraccini e da Evgeniya Kravchenko, collaboratrice di Macfrut per la Russia e il Caucaso, è stato Yerevan in Armenia. La presentazione della fiera è stata realizzata in collaborazione con il ministero dell’Agricoltura impegnato nel modernizzare il settore, ortofrutta in primis. L’Armenia produce 1,7 milioni di tonnellate di ortofrutta che viene destinato principalmente al consumo interno e solo il 10% viene esportato, principalmente in direzione della Russia. Seconda tappa è stata Tbilisi in Georgia. Qui il settore leader è quello vitivinicolo, anche se si stanno sviluppando le produzioni ortofrutticole, in particolare nocciole, noci, mirtilli e uva da tavola. Anche qui la presentazione è stata supportata dal ministero dell’Agricoltura, e il Ministro dell’agricoltura Levan Davitashvili che ha studiato in Italia, ha confermato al presidente Piraccini la presenza georgiana alla prossima edizione di Macfrut.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CesenaToday è in caricamento