Cesena ricorda Azeglio Vicini: inaugurata la rotonda vicino lo stadio

Il sindaco Lucchi ha ricordato l'atleta, il grande commissario tecnico e l'uomo che sempre seppe coniugare sport e sportività ponendosi come esempio con il suo operato alle nuove generazioni di praticanti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Scoperta domenica la lapide che ricorda il compianto commissario della Nazionale Azeglio Vicini collocata nella rotonda, a lui dedicata, vicino allo stadio Dino Manuzzi. A presenziare oltre i due figli e i nipoti i sindaci di Cesena, Paolo Lucchi e Matteo Gozzoli di Cesenatico dove un'altra rotonda avrà il nome del grande tecnico di Italia '90 e inaugurata al termine della settima Maratona Alzheimer. Azeglio Vicini nacque a Cesena e viveva per alcuni mesi dell'anno a Cesenatico dove è sepolto. Il sindaco Lucchi ha ricordato l'atleta, il grande commissario tecnico e l'uomo che sempre seppe coniugare sport e sportività ponendosi come esempio con il suo operato alle nuove generazioni di praticanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Il treno è in transito, ma la barriera del passaggio a livello si alza. Stupore tra i presenti

  • Video

    Quindici anni fa moriva Marco Pantani, applausi e cori della Curva Mare

  • Video

    Secondo giorno di ricerche nel Savio alla ricerca del corpo di una donna

  • Video

    Si sparò, non chiamò i soccorsi e fece sparire l'arma: due arresti per le armi illegali

Torna su
CesenaToday è in caricamento