mercoledì, 26 novembre 8℃

/~shared/avatars/21276978890834/avatar_1.img

Davar

  • Cesena
Segui Contattami
Davar

Davar ha commentato:

" Certo che ci sono i filtri, come ci sono nelle centrali di captazione dei pozzi, come ci sono a Capaccio per filtrare l'acqua del bacino di Ridracoli (compresi altri tipi di depurazione), ma se pensi che quei filtri cambino la proprietà dell'acqua o facciano calare sensibilmente le durezze mi spiace sei fuori strada.... l'acqua non viene addolcita, è clorata alla fonte e poi semplicemente filtrata .... filtri che dovrebbero essere "continuamente" puliti e rigenerarati per eliminare eventuali particelle in sospensione .... ma purtroppo non è così .... "
in

Casa dell'Acqua in piazza, 585 litri di oro blu gratis al giorno

il 6 settembre del 2012 20 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Giusto a titolo informativo, penso sia necessario sapere che l'acqua distribuita nella Casa dell'Acqua è la stessa che viene distribuita nella rete idrica cittadina. L'acqua, come giustamente segnalava l'amico Giubberosse, è acqua che proviene in parte dalla Diga di Ridracoli ed in parte dal sistema di pozzi di Forlì e che arriva al serbatoio dei Cappuccini dove viene ulteriormente miscelata con l'acqua proveniente dai pozzi di Cesena; dal serbatoio poi viene in parte distribuita nella rete cittadina ed in parte prosegue verso la riviera. Certo l'acqua sembra migliore in quanto viene refrigerata e a volte gasificata ma alla fine è la stessa acqua che tutti possono prelevare dai rubinetti delle proprie abitazioni ..... "
in

Casa dell'Acqua in piazza, 585 litri di oro blu gratis al giorno

il 5 settembre del 2012 20 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Ciao a tutti
Mi spiace svegliarvi ma ritengo che alla fine, al di fuori di ogni logica, economicità, funzionalità, i ns cari poltici si spartiranno la torta in funzione delle "poltroncine". Noi - visto gli interventi - ci mettamo del nostro ma purtroppo è la solita "voce nel vento" che non muove nulla .... sarebbe bello se ascoltassero o raccogliessero qualche buon consiglio .... ma la politica oggi in Italia non è questo .... "
in

Provincia unica, Bulbi: "Iniziati gli incontri. No ai solisti"

il 31 agosto del 2012 9 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Potrebbe al fine diventare la spiaggia privata del Sindaco, sua e degli ospiti che hanno condiviso questo "splendido" progetto. A mio parere, visto che di sue statue non ne può mettere in giro per la città, il sindaco sta cercando un modo come un altro per entrare a far parte della storia della città. "... nel bene o nel male l'importante è che se ne parli e si ricordi ....che importa se la si fa fuori dal vaso! ...." "
in

Savio beach, "difficile far convivere i bagnanti con nutrie e topi"

l' 1 agosto del 2012 8 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Concordo pienamente con voi!!! La domanda però nasce spontanea .... ma questa gente fa dei corsi per pensare schiocchezze simili o è un "dono" innato che la natura gli ha fatto? Trasformare la golena di un fiume - nel suo tratto urbano - in una spiaggia, con tutte le problematiche che già insistono tra scarichi fognanti a monte che riversano fluidi non del tutto salubri (allevamenti, fabbriche, abitazioni) animali di ogni tipo e porblemi manutentivi, forniscono certo le condizioni per poter affermare che tale progetto è semplicemente un altro modo per buttare "a mare" i soldi pubblici, uno spreco che possiamo certo evitare. E poi che qualcuno si guardi intorno .... noi non abbiamo la Senna o il Tamigi .... il Savio in estate è una mezza "pisciatina" .... Se tanto mi da tanto possiamo anche pensare organizzare corsi di rafting lungo il Rio Cesuola ...... "
in

Savio beach, "difficile far convivere i bagnanti con nutrie e topi"

l' 1 agosto del 2012 8 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Ciao a tutti
Cerco di essere un po’ più concreto in quanto penso di essere stato frainteso o forse non sono riuscito a spiegare quanto in quel frangente mi passava per la testa a seguito della lettura dei post. Qui non si tratta di ostentare cultura ne fare della demagogia ma semplicemente scendere – come del resto indicava Marcello – sugli aspetti reali, ascoltando le voci dietro le barricate e non gli ordini emessi dal “colle”. La questione è molto semplice. Sfortuna o sfortuna io tutti i giorni mi trovo dato il mio lavoro a parlare sia con la parte del popolo di certo quella alla quale mi sento più legato ma anche con la parte istituzionale/politica. Il momento è difficile è la scelta su quale strada prendere non è facile. Quanto ho detto nel mio post precedente era semplicemente un accendere la miccia alla discussione – che deve essere sempre costruttiva - perché purtroppo le cose non stanno andando come speravamo. Gli esempi che abbiamo nel nostro territorio di accorpamento, che ci hanno presentato con tanta enfasi, a volte si sono dimostrati dei flop che hanno portato alla nascita poi di ulteriori società di scopo dove poi “riassegnare le poltrone” gli esempi li avete nelle multiutility compartecipate, nelle Agenzie di Ambito, nelle società dei Comuni e potrei continuare ancora. Io non ho le soluzioni a portata di mano sono un semplice cittadino, ma vorrei che l’informazione girasse nel modo più elementare possibile indicando anche dove sono quali sono e chi sono i colpevoli che hanno portato a questo. Lo so questa è un po’ la guerra dei poveri ma scuotere le istituzioni è nostro dovere e dobbiamo cooperare invece che a pensare di metterlo in quel posto a qualcuno ….. è uno sport che non mi piace e già guardando lo stipendio di questo mese con il saldo Irpeff c’è già chi ha provveduto alla cosa. Purtroppo senza chiederci niente ci stanno svendendo la terra sotto i piedi. Verifichiamo le effettive mansioni della provincia, vediamo di rendere pubblici gli organici ed i mansionari, così come per altre società e alla luce del sole, con le opportune garanzie per il cittadino sui servizi e tutti i diritti – così come giustamente anche i doveri – valutiamo la possibilità di accorparle. Io sono anche disposto per riuscire a superare questo momento ma in ogni caso qualcuno a monte di deve garantire con certezza che i miei diritti istituzionali, i servizi che giustamente pago non devono essere persi o scendere nello scadente …. Scusate la lungaggine.
Ciao alla prossima "
in

Provincia unica, Bulbi: "Credo che alla gente non interessi il dibattito"

il 27 luglio del 2012 38 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Scusate l'intrusione ma a volte mi collego e leggo i post sugli argomenti più interessanti. Mi spiace ma non posso non segnalare la pochezza dei vostri commenti. Sembrate come i tifosi che commentano le scelte di un allenatore durante la partita.... tutti fenomeni. Le implicazioni in negativo o positivo su provincie si o provincie no sono molteplici e l'estremizzare non porta che a più confusione. Proviamo a ragionare su ciò che è l'impatto reale e tangibile di un accorpamento del genere .... se guardate un attimo indietro scoprirete che anche qui da noi, nel nostro territorio le grandi unioni hanno dato i loro esiti .... e non sto a dire "buoni o cattivi" ma di certo impattanti sulle tasche del cittadino .... d'altro canto è innegabile che il momento sociale che stiamo vivendo è quasi "tragico" e le soluzioni per non trovarci nel baratro non sono sempre popolari .... cerchiamo di essere costruttivi magari anche nel proporci sui fronti di battaglia ognuno nel suo piccolo invece di esternare pensieri "comuni" e troppe volte esternati senza cognizione di causa...... "in medio stat virtus" ..... "
in

Provincia unica, Bulbi: "Credo che alla gente non interessi il dibattito"

il 27 luglio del 2012 38 commenti

Davar ha pubblicato un contenuto

attikando - scorci di musica

Sabato 24 marzo presso il Teatro S.Maria Immacolata di Case Finali - Cesena spettacolo musicale con gli ATTIKO. La band propone degli "Scorci di musica" d'autore, un viaggio [...]

il 19 marzo del 2012 0

Davar

Davar ha commentato:

" Certo che ci sono i filtri, come ci sono nelle centrali di captazione dei pozzi, come ci sono a Capaccio per filtrare l'acqua del bacino di Ridracoli (compresi altri tipi di depurazione), ma se pensi che quei filtri cambino la proprietà dell'acqua o facciano calare sensibilmente le durezze mi spiace sei fuori strada.... l'acqua non viene addolcita, è clorata alla fonte e poi semplicemente filtrata .... filtri che dovrebbero essere "continuamente" puliti e rigenerarati per eliminare eventuali particelle in sospensione .... ma purtroppo non è così .... "
in

Casa dell'Acqua in piazza, 585 litri di oro blu gratis al giorno

il 6 settembre del 2012 20 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Giusto a titolo informativo, penso sia necessario sapere che l'acqua distribuita nella Casa dell'Acqua è la stessa che viene distribuita nella rete idrica cittadina. L'acqua, come giustamente segnalava l'amico Giubberosse, è acqua che proviene in parte dalla Diga di Ridracoli ed in parte dal sistema di pozzi di Forlì e che arriva al serbatoio dei Cappuccini dove viene ulteriormente miscelata con l'acqua proveniente dai pozzi di Cesena; dal serbatoio poi viene in parte distribuita nella rete cittadina ed in parte prosegue verso la riviera. Certo l'acqua sembra migliore in quanto viene refrigerata e a volte gasificata ma alla fine è la stessa acqua che tutti possono prelevare dai rubinetti delle proprie abitazioni ..... "
in

Casa dell'Acqua in piazza, 585 litri di oro blu gratis al giorno

il 5 settembre del 2012 20 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Ciao a tutti
Mi spiace svegliarvi ma ritengo che alla fine, al di fuori di ogni logica, economicità, funzionalità, i ns cari poltici si spartiranno la torta in funzione delle "poltroncine". Noi - visto gli interventi - ci mettamo del nostro ma purtroppo è la solita "voce nel vento" che non muove nulla .... sarebbe bello se ascoltassero o raccogliessero qualche buon consiglio .... ma la politica oggi in Italia non è questo .... "
in

Provincia unica, Bulbi: "Iniziati gli incontri. No ai solisti"

il 31 agosto del 2012 9 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Potrebbe al fine diventare la spiaggia privata del Sindaco, sua e degli ospiti che hanno condiviso questo "splendido" progetto. A mio parere, visto che di sue statue non ne può mettere in giro per la città, il sindaco sta cercando un modo come un altro per entrare a far parte della storia della città. "... nel bene o nel male l'importante è che se ne parli e si ricordi ....che importa se la si fa fuori dal vaso! ...." "
in

Savio beach, "difficile far convivere i bagnanti con nutrie e topi"

l' 1 agosto del 2012 8 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Concordo pienamente con voi!!! La domanda però nasce spontanea .... ma questa gente fa dei corsi per pensare schiocchezze simili o è un "dono" innato che la natura gli ha fatto? Trasformare la golena di un fiume - nel suo tratto urbano - in una spiaggia, con tutte le problematiche che già insistono tra scarichi fognanti a monte che riversano fluidi non del tutto salubri (allevamenti, fabbriche, abitazioni) animali di ogni tipo e porblemi manutentivi, forniscono certo le condizioni per poter affermare che tale progetto è semplicemente un altro modo per buttare "a mare" i soldi pubblici, uno spreco che possiamo certo evitare. E poi che qualcuno si guardi intorno .... noi non abbiamo la Senna o il Tamigi .... il Savio in estate è una mezza "pisciatina" .... Se tanto mi da tanto possiamo anche pensare organizzare corsi di rafting lungo il Rio Cesuola ...... "
in

Savio beach, "difficile far convivere i bagnanti con nutrie e topi"

l' 1 agosto del 2012 8 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Ciao a tutti
Cerco di essere un po’ più concreto in quanto penso di essere stato frainteso o forse non sono riuscito a spiegare quanto in quel frangente mi passava per la testa a seguito della lettura dei post. Qui non si tratta di ostentare cultura ne fare della demagogia ma semplicemente scendere – come del resto indicava Marcello – sugli aspetti reali, ascoltando le voci dietro le barricate e non gli ordini emessi dal “colle”. La questione è molto semplice. Sfortuna o sfortuna io tutti i giorni mi trovo dato il mio lavoro a parlare sia con la parte del popolo di certo quella alla quale mi sento più legato ma anche con la parte istituzionale/politica. Il momento è difficile è la scelta su quale strada prendere non è facile. Quanto ho detto nel mio post precedente era semplicemente un accendere la miccia alla discussione – che deve essere sempre costruttiva - perché purtroppo le cose non stanno andando come speravamo. Gli esempi che abbiamo nel nostro territorio di accorpamento, che ci hanno presentato con tanta enfasi, a volte si sono dimostrati dei flop che hanno portato alla nascita poi di ulteriori società di scopo dove poi “riassegnare le poltrone” gli esempi li avete nelle multiutility compartecipate, nelle Agenzie di Ambito, nelle società dei Comuni e potrei continuare ancora. Io non ho le soluzioni a portata di mano sono un semplice cittadino, ma vorrei che l’informazione girasse nel modo più elementare possibile indicando anche dove sono quali sono e chi sono i colpevoli che hanno portato a questo. Lo so questa è un po’ la guerra dei poveri ma scuotere le istituzioni è nostro dovere e dobbiamo cooperare invece che a pensare di metterlo in quel posto a qualcuno ….. è uno sport che non mi piace e già guardando lo stipendio di questo mese con il saldo Irpeff c’è già chi ha provveduto alla cosa. Purtroppo senza chiederci niente ci stanno svendendo la terra sotto i piedi. Verifichiamo le effettive mansioni della provincia, vediamo di rendere pubblici gli organici ed i mansionari, così come per altre società e alla luce del sole, con le opportune garanzie per il cittadino sui servizi e tutti i diritti – così come giustamente anche i doveri – valutiamo la possibilità di accorparle. Io sono anche disposto per riuscire a superare questo momento ma in ogni caso qualcuno a monte di deve garantire con certezza che i miei diritti istituzionali, i servizi che giustamente pago non devono essere persi o scendere nello scadente …. Scusate la lungaggine.
Ciao alla prossima "
in

Provincia unica, Bulbi: "Credo che alla gente non interessi il dibattito"

il 27 luglio del 2012 38 commenti

Davar

Davar ha commentato:

" Scusate l'intrusione ma a volte mi collego e leggo i post sugli argomenti più interessanti. Mi spiace ma non posso non segnalare la pochezza dei vostri commenti. Sembrate come i tifosi che commentano le scelte di un allenatore durante la partita.... tutti fenomeni. Le implicazioni in negativo o positivo su provincie si o provincie no sono molteplici e l'estremizzare non porta che a più confusione. Proviamo a ragionare su ciò che è l'impatto reale e tangibile di un accorpamento del genere .... se guardate un attimo indietro scoprirete che anche qui da noi, nel nostro territorio le grandi unioni hanno dato i loro esiti .... e non sto a dire "buoni o cattivi" ma di certo impattanti sulle tasche del cittadino .... d'altro canto è innegabile che il momento sociale che stiamo vivendo è quasi "tragico" e le soluzioni per non trovarci nel baratro non sono sempre popolari .... cerchiamo di essere costruttivi magari anche nel proporci sui fronti di battaglia ognuno nel suo piccolo invece di esternare pensieri "comuni" e troppe volte esternati senza cognizione di causa...... "in medio stat virtus" ..... "
in

Provincia unica, Bulbi: "Credo che alla gente non interessi il dibattito"

il 27 luglio del 2012 38 commenti

Davar ha pubblicato:

attikando - scorci di musica

Sabato 24 marzo presso il Teatro S.Maria Immacolata di Case Finali - Cesena spettacolo musicale con gli ATTIKO. La band propone degli "Scorci di musica" d'autore, un viaggio [...]

Approvato il 19 marzo del 2012 • Visite: 22