giovedì, 30 luglio 27℃

/~shared/avatars/8044516775156/avatar_1.img

beppe

  • Forlì
Segui Contattami
beppe

beppe ha commentato:

" Quindi anche tu, sei entrato a far parte del club. Bene, anzi male, nel caso che tu e la tua famiglia, precedentemente foste stati elettori di chi non li ritiene poi così dannosi, anzi, " risorse ".... Sei ancora del l'avviso che dobbiamo continuare a fidarci di formazioni politiche apertamente schierate pro immigrazione ? In cuor mio, sto pensando che ogni famiglia sventrata della sua serenità con qualcuno vorrà rivalersi. "
in

"In Italia è più facile rubare", stanata una banda: il covo era a Cesenatico

ieri pomeriggio, 15:09 15 commenti

beppe

beppe ha commentato:

" Quando sarà possibile fargli scontare il carcere in Romania, smetteranno di razziare in Italia. Qui, non solo è più facile, ma, purtroppo è anche molto meno punito. Mentre in Romania non scherzano niente, li, a queste " risorse " gli fanno un mazzo tanto. Potesse il cielo fulminare tutti i politici italiani che se ne sbattono altamente di questo morbo, vorrei vederli inceneriti, perché non possono lasciarci in balia di questi criminali. "
in

"In Italia è più facile rubare", stanata una banda: il covo era a Cesenatico

l'altro ieri, 19:31 15 commenti

beppe

beppe ha commentato:

" Suuu su, dai, è solo una percezione, siccome siamo tutti razzisti, solo perché sono nomadi, su... è solo una percezione voluta dai media. Il polso fratturato e il naso rotto, cosa vuoi che sia, magari gli poteva capitare anche giocando a calcetto. Vedi Zanetti, mio "amato" cicccio, adesso anch'io la penso come te. "
in

Tabaccaio aggredito in pieno giorno: con un bastone gli rompono naso e polso

giovedì, 9 luglio 11 commenti

beppe

beppe ha commentato:

" Quando faranno le loro prediche nella lingua del paese in cui dicono di volersi integrare, quando parleranno chiaramente in modo che tutti possiamo capire cosa dicono o profetizzano o chissà cos'altro. Solo allora, quando i traduttori saranno liberi di dire che collaborano con le forze dell'ordine, e non come adesso che si celano nel + assoluto riserbo, perché temono per la loro vita. Sto parlando di arabi/e madrelingua che aiutano le autorità di polizia a tradurre, intercettazioni telefoniche e prediche nelle moschee, persone che sono sicure, nel caso vengano scoperte dai propri connazionali, che verrebbero ammazzate immediatamente. Ecco, solo quando i predicatori parleranno in Italiano, visto che alcuni hanno addirittura la cittadinanza, quindi lo sanno, l'Italiano, volendo parlare ad altri che comunque Italiani lo vogliono diventare. RIASSUMENDO, USATE IN PUBBLICO, SEMPRE LA LINGUA DELLO STATO IN CUI SIETE VOLUTI VENIRE, NESSUNO VI HA PORTATO CON LA FORZA. "
in

Savignano e il caso moschea, l'Imam: "L'Islam si vuole integrare"

mercoledì, 8 luglio 5 commenti

beppe

beppe ha commentato:

" Quindi anche tu, sei entrato a far parte del club. Bene, anzi male, nel caso che tu e la tua famiglia, precedentemente foste stati elettori di chi non li ritiene poi così dannosi, anzi, " risorse ".... Sei ancora del l'avviso che dobbiamo continuare a fidarci di formazioni politiche apertamente schierate pro immigrazione ? In cuor mio, sto pensando che ogni famiglia sventrata della sua serenità con qualcuno vorrà rivalersi. "
in

"In Italia è più facile rubare", stanata una banda: il covo era a Cesenatico

ieri pomeriggio, 15:09 15 commenti

beppe

beppe ha commentato:

" Quando sarà possibile fargli scontare il carcere in Romania, smetteranno di razziare in Italia. Qui, non solo è più facile, ma, purtroppo è anche molto meno punito. Mentre in Romania non scherzano niente, li, a queste " risorse " gli fanno un mazzo tanto. Potesse il cielo fulminare tutti i politici italiani che se ne sbattono altamente di questo morbo, vorrei vederli inceneriti, perché non possono lasciarci in balia di questi criminali. "
in

"In Italia è più facile rubare", stanata una banda: il covo era a Cesenatico

l'altro ieri, 19:31 15 commenti