turismo

  • Turismo termale dell’alta Valle del Savio: si presentano gli obiettivi del 2018

  • Cesenatico, oltre 2 milioni dalla tassa di soggiorno: ecco come saranno usati i fondi

  • Borghi, bandiera arancione per Longiano anche per il 2018

  • Turismo, a misura di famiglia: prestigioso riconoscimento per un hotel di Cesenatico

  • Bandiera Arancione: Bagno di Romagna conferma il prezioso riconoscimento 

  • Prenotazione alberghiera, il Comune ci ritenta con un secondo bando

  • Primi focus group del progetto "Quale futuro per la Montagna"

  • Romagna da visitare: è tra le 52 mete più belle del mondo per il New York Times

  • Valle del Savio, Confcommercio: "Avanti col progetto sui turismi integrati"

  • Bagno di Romagna, debutta il regolamento comunale per gli eventi: unica procedura di bando

  • Ciclovia del Savio: approvato il progetto di massima del primo stralcio verso monte

  • Salpa a gennaio da Cesenatico il "Museo Navigante"

  • Un video e un libro: Cesena fa marketing territoriale come "Terra del Buon Vivere"

  • Bagno di Romagna, valorizzazione dei Cammini: fondi in arrivo dalla Regione

  • Valorizzazione del cammini: "Appennino valida attrattiva per il turista slow"

  • Turismo, stati generali di Confcommercio cesenate: "Ripensare alla metropolitana di costa"

  • Turismo, promozione del territorio: dalla Regione fondi per le attività delle pro loco

  • Touring Club Italiano: il premio "Ambiente&Turismo 2017" va a Fumaiolo Sentieri

  • Rocca Malatestiana: nuovi orari per scoprire i segreti della fortezza

  • Mosaici, Confcommercio spinge sul turismo culturale: "Museo della città negli spazi di Sant'Agostino"

  • Cicloturismo nel Rubicone, "Un' ulteriore occasione per valorizzare il territorio"

  • Turismo, Confcommercio rilancia i borghi cesenati e di Romagna

  • Mobilità e turismo slow, Montalti (Pd): "La ciclovia Adriatica sarà un’opportunità per il cesenate"

  • "La pianificazione romana del territorio", conferenza a Savignano

  • Dipinti antichi della Fondazione, appello a Franceschini per farne la Pinacoteca della città