Volley B1 femminile, vittoria fondamentale per l'Elettromeccanica Angelini

Le bianconere – terze in classifica – sono andate a +6 nei confronti della più immediata delle inseguitrici, ovvero l’Altino

E' una vittoria dal peso specifico importantissimo in chiave playoff quella che l’Elettromeccanica Angelini Cesena ha conquistato per 3-0 (25-14, 25-23, 25-20) nel match casalingo valido per la decima giornata di ritorno del campionato di B1 femminile contro il fanalino di coda Moie di Maiolati. Il 17esimo successo stagionale, strappato al Carisport di fronte al pubblico delle grandi occasioni nonostante un avversario dallo scarso appeal, ha infatti coinciso col ko, a sorpresa, delle abruzzesi dell’Altino nella trasferta di Empoli. Per effetto di questi risultati, a 3 turni dalla conclusione della regular season, le bianconere – terze in classifica – sono andate a +6 nei confronti della più immediata delle inseguitrici, ovvero proprio l’Altino. Per tagliare il traguardo (storico) dei playoff, l’Elettromeccanica Angelini dovrà dunque conquistare 4 punti nelle ultime 3 giornate.

Considerando poi che, sabato prossimo, le cesenati saranno di scena a Macerata sul campo della capolista (che con un successo festeggerebbe la promozione in anticipo), l’impresa è ancora tutta da scrivere. La vittoriosa sfida contro Moie di Maiolati, giocata dalle cesenati sempre in formazione rimaneggiata (Giulianelli e Furi ko), e con la baby Grassi nello starting six, è stata caratterizzata da un dominio evidente in tutti i parziali. L’unico frangente di vero equilibrio si è concretizzato nel 2° set, quando le ospiti hanno rimontato da 21-17 a 24-23, prima di capitolare 25-23.

Fra le padrone di casa, in vetrina è andata l’opposta Errichiello, che ha firmato 19 punti, di cui 3 a muro, col 47% in attacco. In doppia cifra sono andate anche la capitana Rubini (13 punti, col 41% in attacco e il 31% in ricezione) e l’altra schiacciatrice Frangipane (12 punti, col 44% in attacco e il 47% in ricezione). Da incorniciare e da applausi, in seconda linea, la performance del libero Fabbri, capace di piazzare un 71% in ricezione.

Il tabellino

Elettromeccanica Angelini Cesena-Moie di Maiolati 3-0
(25-14, 25-23, 25-20)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Errichiello 19, Fabbri (L), Gardini 6, Rubini 13, Grassi 3, Drapelli, Frangipane 12, Bertolotto 2; ne: Marchi, Polletta, Giulianelli, Furi. All. Simoncelli.
MOIE DI MAIOLATI: Foresi, Paparelli 1, Baroli 9, Pelingu, Cesaroni 6, Pirro 15, Luciani 7, Mancinelli 1, Sopranzetti (L1), Pizzichini; ne: Della Rossa, Moretti (L2). All. Giardinieri.
Arbitri: Natale e Salaris.

La classifica della B1 femminile dopo 10 turni del girone di ritorno (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Macerata 64; Montale 57; Elettromeccanica Angelini Cesena 50; Altino 44; San Giustino 43; Capannori 41; Trevi 40; Castelfranco Sotto 37; Empoli 28; Quarrata 26; Perugia 24; Montespertoli 15; Ancona, Moie di Maiolati 7.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Soccorso in stato di delirio, era in ospedale con la cocaina sotto la lingua: denunciato spacciatore

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • La 17enne cesenate Alessandra Rumieri è la nuova "Miss Mondo Rally"

  • S'intasca 150 euro per la rottamazione di una vecchia aspirapolvere: rappresentante nei guai per truffa

Torna su
CesenaToday è in caricamento