Venerdì cesenate all’insegna della corsa Tris

Le luci della macchina si accenderanno alle 20.55 per accompagnare in partenza ottimi tre anni capitanati da Predosa Om e Tony Porzio, poi gentleman ed anziani con Malewe chiara favorita

Venerdì cesenate all’insegna della corsa Tris, con la prova abbinata al terno ippico nazionale nonchè a quartè e quintè, da ammirare in versione giovanile in virtù dei quindici esponenti della leva 2008 divisi in tre file dietro le ali dell’autostarter ed impegnati sulla selettiva distanza del doppio chilometro. La Tris sarà l’apice di una serata caratterizzata da corse affollate ed incerte e sulla carta pare privilegiare i soggetti collocati in terza fila, su tutti la nuova allieva di Holger Ehlert Oudry Dei Veltri che nel frangente farà coppia con Roberto Vecchione.

Da non sottovalutare c’è poi la velocità della sicula Olimpica Ors e la grinta di Old Winner, recenti protagonisti sulla pista di performance convincenti e dal buonissimo esito cronometrico. Risalendo le fila si trova al post 11 un soggetto dalla caratura atletica considerevole ma dalla scarsa affidabilità  come Orange Di Pippo, per lei una piazza è l’obiettivo di giornata e Gianvito D’Ambruoso è il sostituto ideale per il titolare Ale Goccoadoro, rimasto ai box causa appiedamento.

Inseriamo poi in ordine di preferenza: Ossimoro Jet con la tradizionale casacca degli Allevamenti Toniatti e la guida mai banale di Beppe Pistone e Oregon  Baby, le cui azioni paiono in ribasso non vincendo da molti mesi, ma proprio per questo si ritrova un vantaggioso cinque sul sellino al quale va aggiunto l’apporto di un driver di talento come Federico Esposito. Si chiude la disamina con la forma al top del triveneto Oderzo, atout di peso per la connection dei due Andrea più vincenti del trotto tricolore: Sarzetto dietro le quinte e Farolfi in pista.

Le luci della macchina si accenderanno alle 20.55 per accompagnare in partenza ottimi tre anni capitanati da Predosa Om e Tony Porzio, poi gentleman ed anziani con Malewe chiara favorita assieme alla sua amazzone Monica Gradi ed alla terza, giumente d’esperienza e progetti di replica per Mombasa Bi e Andreghetti, recenti vincitori a media di 1.12. in quel di Modena. Poi in rapida successione: Nu Bleu alla quarta e Lopez Bi alla sesta, mentre tra gli affollati scontri sul miglio posti in coda al convegno Please Please Me alla settima e Occulto all’epilogo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Auto divorata dalle fiamme, danni anche per le altre parcheggiate vicine

    • Incidenti stradali

      Schianto nel cantiere dell'incrocio delle Saline di Cervia: è in prognosi riservata

    • Cronaca

      Insulta, prende a pugni e segrega l'anziana madre: vietato per lui rientrare in casa

    • energia

      Risparmi energetici grazie alla tecnologia a led per cinquemila punti luce pubblici

    I più letti della settimana

    • Uno-due negli ultimi minuti: il Cesena ribalta il Sassuolo e vola ai quarti di Coppa Italia

    • Il Cesena riparte dal 3-5-2 e da un'arma in più: Andrea Cocco. Sfida di Coppa contro il Sassuolo

    • Volley B maschile, la Fenice Cesena supera al tie-break Isola della Scala

    • B1 femminile, contro Firenze una vittoria che vale oro per il Volley Club Cesena

    • Volley, due ore di battaglia a Imola: le ragazze del Rubicone passano al tie break

    • Pallavolo serie C, il Rubicone In Volley vince con merito contro Forlì

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento