Serve un accordo per il Cavalluccio, c'è il rischio Serie C senza lo storico simbolo

Scaduta la concessione, il club ha sospeso l'utilizzo del logo tanto amato dai tifosi, che il prossimo 16 luglio andrà all'asta

Quale sarà la sorte del Cavalluccio? E' uno dei nodi da sciogliere per il Cesena, che mercoledì presenterà ufficialmente il nuovo allenatore Francesco Modesto. Da lunedì 1 luglio il club ha sospeso l'utilizzo del logo, che è attualmente detenuto dal curatore fallimentare del vecchio Ac Cesena.

L'accordo per la concessione tra il club e il curatore è infatti scaduto a fine giugno, ed ora si attende la data del 16 luglio, quando si svolgerà l'asta per l'acquisizione del simbolo tanto amato dai tifosi. La base d'asta per il Cavalluccio è di 770mila euro. Una cifra piuttosto elevata, per questo sono maggiori le possibilità che le parti possano trovare un accordo successivamente. Il perito del Comune ha stimato in circa 110mila euro il valore del logo, secondo una valutazione di mercato. Dopo l'asta si potrebbero aprire più ipotesi, ad esempio un nuovo accordo per la concessione tra il club bianconero e il curatore. Oppure l'acquisto del Cavalluccio, che potrebbe vedere in campo anche il Comune, ma ad una cifra notevolmente più bassa rispetto alla base d'asta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' chiaro che se non si dovesse trovare un'intesa, diventerebbe concreto il rischio di un Cesena che nella stagione 2019-2010, scenderà in campo senza lo storico logo sulle magliette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

  • Rifornivano di droga le piazze del Cesenate, la Polizia blocca la banda di pusher: 4 arresti

Torna su
CesenaToday è in caricamento