Serie C, game over: i club sono d'accordo. Manca solo l'ok del Consiglio federale

Manca ancora l'ufficialità perché la decisione dovrà essere ratificata dal Consiglio Federale chiamato a riunirsi la prossima settimana

Game over per il campionato di serie C con Monza, Vicenza e Reggina promosse, blocco delle retrocessioni e quarta squadra a salire in B decisa attraverso la media punti (sarebbe il Carpi): è quanto ha stabilito l'Assemblea di Serie C che si è tenuta nel pomeriggio.

Manca ancora l'ufficialità perchè la decisione dovrà essere ratificata dal Consiglio Federale chiamato a riunirsi la prossima settimana. 
Se lo stop sarà confermato Monza, Vicenza e Reggina festeggerebbero la promozione in cadetteria come capoliste dei rispettivi gironi. La quarta squadra a far loro compagnia verrebbe fuori calcolando la media punti ponderata secondo il rapporto gare giocate/punti. Così a far festa sarebbe il Carpi, che può vantare una media migliore rispetto a Bari, Reggio Audace e Carrarese. 

Il Carpi ne ha ottenuti 53 in 26 gare (media 2,038), contro i 55 in 27 della Reggiana (media 2,037) e i 60 in 30 del Bari (media 2). Molto più staccata la Carrarese, seconda nel Girone A ma con 45 punti in 27 gare.

Come detto, non ci saranno invece retrocessioni in Serie D. La palla adesso finisce nelle mani del Consiglio Federale, che dovrà mettere la parola definitiva sulle sorti del campionato.

Nota da tempo la posizione del Cesena, schierato per lo stop al campionato. Nei giorni scorsi la Lega Pro aveva riunito in videoconferenza i medici dei sessanta club di serie C per raccogliere il loro parere sul protocollo sanitario da cui dipenderà l’eventuale ripartenza dei campionati. Il dottor Piero Candoli, in rappresentanza del Cesena era stato chiaro: “L’applicazione del protocollo non sarà semplice anche per qualche club di serie A: è estremamente vincolante e crea condizioni di difficile sostenibilità. Figuriamoci in Lega Pro che presenta complessità sia dal punto di vista strutturale che da quello economico”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento