Rugby, sconfitta di misura per il Romagna: l’Amatori Parma ha la meglio per 19-18

In questa terza prova del girone promozione i galletti vedono sfumare il successo nonostante la bella rimonta che aveva indirizzato il match a loro favore dopo un primo tempo in salita.

Dopo le due sofferte vittorie nei confronti della prima fase del campionato, al Romagna questa volta non riesce il colpaccio ai danni dell’Amatori Parma, che ha la meglio per 19-18 al termine di un match che si conferma, come i due precedenti, tiratissimo e in bilico fino alla fine. In questa terza prova del girone promozione i galletti vedono sfumare il successo nonostante la bella rimonta che aveva indirizzato il match a loro favore dopo un primo tempo in salita.

L’avvio del match è nel segno dei padroni di casa, che trovano subito al 1’ lo spunto giusto per andare in meta: Letizia segna e Fava trasforma, portandosi così avanti per 7-0. Al 15’ il Romagna ha l’occasione di trovare i primi punti con un calcio di punizione, che però non trova la via dei pali così da lasciare il risultato bloccato fino al 26’, quando l’Amatori Parma trova il raddoppio con la meta di Brunelli, di nuovo trasformata da Fava. Sotto di 14-0, i galletti trovano la giusta reazione e nel finale del parziale si rifanno sotto: i primi tre punti arrivano grazie a un calcio di punizione che questa volta Righi manda a segno, mentre al 37’ Paganelli realizza la meta che, dopo il buon calcio di trasformazione di Righi, sposta il risultato sul 14-10.

La rimonta romagnola culmina al 13’ della ripresa con Marchini, che mette la firma sulla meta (non trasformata) che vale il sorpasso per 15-14. Sono i calci di punizione a scandire la fase successiva del match: se al 15’ l’Amatori Parma manca l’occasione di riportarsi avanti, dieci minuti più tardi Righi non sbaglia e assicura ai suoi altri 3 punti preziosi per allungare sugli avversari. Il testa a testa tra le due formazioni continua anche nella fase finale del match, che vede il Parma di nuovo a segno al 30’ con Dondi: la trasformazione questa volta non va a buon fine, ma i 5 punti di questa terza meta bastano alla formazione parmense per ribaltare lo score e portarsi avanti per 19-18. Nei minuti finali non si concretizza il controsorpasso dei galletti, che guadagnano solo il punto di bonus difensivo e incassano la seconda sconfitta dopo quella di due settimane fa ad opera del Noceto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • Nella disco scoppia la rissa, il locale stoppa la serata: "Coinvolte anche due ragazze"

  • Divora con tranquillità 385 cappelletti e batte il record: "Il segreto? Un giro in bici"

  • Migliora la situazione maltempo, a Cesenatico rotte due dune per contenere la furia del mare

Torna su
CesenaToday è in caricamento