Rimini-Cesena, Cioffi: "Giocatori col sangue agli occhi. Dagli arbitri vogliamo rispetto"

Mini show dell'allenatore del Rimini che a fine gara se la prende con l'arbitro: "Adesso basta, vogliamo rispetto, siamo il Rimini"

E' giustamente e visibilmente soddisfatto mister Cioffi dopo il pareggio del suo Rimini (per oltre 60 minuti in dieci) contro il Cesena. "Ho visto il sangue agli occhi dei miei giocatori, il pubblico l'ha capito e ci ha applaudito, anche se a volte commettiamo degli errori tecnici".
Poi l'allenatore del Rimini inizia un mini show contro gli arbitri: "Ho visto alcune cose che non mi sono piaciute. Butic ha esultato sotto la sua curva e non è stato ammonito, Arlotti ha fatto la stessa cosa e ha preso il giallo. Perchè?". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cronaca della partita

"Al di là del fatto che il Cesena è una squadra forte - prosegue Cioffi - ho visto tante piccole cose che non mi hanno convinto da parte dell'arbitro. Non voglio parlare di malafede, ma adesso basta, meritiamo rispetto perchè siamo il Rimini. Vogliamo il giusto, siamo buoni ma non vogliamo passare per fessi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

Torna su
CesenaToday è in caricamento